€ 13.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Pietra

Pietra

di Kristle Reed

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Ambientato nel Carso istriano, il romanzo narra di una misteriosa necropoli illirica, del vicino paesello chiamato Trstenik, di due gemelli e della maledizione che grava su di loro. Il lettore si imbatterà in fenomeni paranormali, leggende inquietanti, rituali sanguinosi, ma non solo. Al centro della storia vibra fortissimo il profondo legame tra i due gemelli, capace di sconfiggere anche la morte.

Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 1 recensione)

2Non ce l'ho proprio fatta! , 22-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo che l'errore più grande di questo libro sia stato quello di aver cercato di trasformare un semplice racconto in un romanzo di passate 200 pagine, infatti, a mio avviso penso che l'autrice abbia abusato di quello che Eco chiamava "indugiare nel bosco narrativo". Il filo conduttore della storia è infatti molto semplice e deciso: sul destino di due gemelli incombe una maledizione tenuta loro nascosta dai genitori, torneranno nella terra di origine per sapere che ne sarà di loro, fine! Per dire questo sarebbero bastate al massimo 40 pagine; ma la cosa grave non è tanto la storia in sè, quanto come l'autrice decide di farci "indugiare" nella storia per aspettare una fine ritardata di almeno 160 pagine, tediandoci con le continue scaramucce dei gemellini (che da come si fanno i dispetti sembrano esser ritornati elle elementari! ) e soprattutto di uno dei due, Barry, che con la storia di sua figlia, pensa bene di avvilirci piangendo e lagnandosi per tutta la durata del racconto! (io imputo la colpa di non essre riuscito a finire il libro soprattutto a lui, tanto che se dovessi incontrarlo per strada gliene darei tante che al suo gemellino Jonhatan rimarrebbero le orecchie rosse per almeno 3 giorni! Gemelli veri loro! ) Mi spiace se sono stato duro, ma è solo il mio giudizio sincero, e questo libro mi ha fatto parecchio soffrire... Questa sarà la sua giusta punizione!
Ritieni utile questa recensione? SI NO