€ 9.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Pietra di pazienza
€ 9.02 € 9.50
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Pietra di pazienza

Pietra di pazienza

di Atiq Rahimi

  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Mélaouah Y.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2011
  • EAN: 9788806207113
  • ISBN: 8806207113
  • Pagine: 109
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Una donna veglia un uomo disteso in un letto. L'uomo è privo di conoscenza, ha una pallottola in testa, gli ha sparato qualcuno per un futile motivo. In un paese che assomiglia all'Afghanistan, in un tempo che potrebbe anche essere oggi. La donna parla senza interruzione, come non ha mai fatto prima. Racconta al marito, finalmente presente e muto, molte storie che fanno la loro storia e quella del loro paese. Prima sussurra, poi grida, si adira, ha paura. Piange. E ancora sussurra, piano, dolcemente. Si prende cura dell'uomo e insieme lo rimprovera. Lo rimprovera di aver voluto essere un eroe, di aver preferito le armi e la guerra a sua moglie e alle figlie. Di non avere mai parole per lei. A poco a poco, escono dalla bocca della donna parole proibite, parole ribelli. Una finestra coperta da una tenda con uccelli migratori affaccia sul mondo esterno. Tutto intorno infuria la guerra. In un crescendo serrato la donna inizia a svelare al marito piccole furbizie e grandi colpe. Menzogne necessarie per non essere ripudiata con ignominia. Forse, un limite c'è anche per la sang-e sabur, la pietra di pazienza. Quella pietra che nella mitologia persiana si tiene accanto per confidarle tutto quello che non si può rivelare a nessun altro. Riversando su di lei i propri malesseri, sofferenze, dolori, miserie. La pietra ascolta, assorbe come una spugna, tutte le parole, tutti i segreti finché un bel giorno non esplode. E quel giorno saremo liberati.

I libri più venduti di Atiq Rahimi

Vedi tutti

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Straziante, 25-12-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
La vicenda non esce praticamente di casa. Col rumore dei bombardamenti, in un paese che potrebbe essere l'Afghanistan, una donna si prende cura del suo uomo, in coma a letto. Nell'attesa estenuante del suo risveglio, gli parla. Lo rimprovera, gli sussurra cose dolci, grida, scappa, torna, piange, prega. Rivela i suoi malesseri, le sue furbuzie e le sue emozioni accanto a un uomo che preferisce la guerra alla famiglia, la violenza all'amore. Il marito assorbe, come la pietra di pazienza, tutte le rivelazioni della moglie, finchè un giorno riesce a liberarla dalle sue angosce.
Ritieni utile questa recensione? SI NO