€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Padrini fondatori. La sentenza sulla trattativa Stato-mafia che battezzò col sangue la Seconda Repubblica

Padrini fondatori. La sentenza sulla trattativa Stato-mafia che battezzò col sangue la Seconda Repubblica

di Marco Lillo, Marco Travaglio


  • Editore: PaperFIRST
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2018
  • EAN: 9788899784300
  • ISBN: 8899784302
  • Pagine: 646
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Quella del 20 aprile 2018 è una sentenza storica, un fondamentale passo in avanti nel processo di Norimberga allo Stato italiano. Che riscrive il finale della Prima Repubblica e l'inizio della Seconda. Leggendo questo libro, vedrete sfilare sotto i vostri occhi fotogramma dopo fotogramma l'intero film dell'orrore di quella stagione e quelle verità indicibili, che tutti nei palazzi del potere conoscevano da anni ma nessuno osava ammettere. Perché ricordare come andarono le cose un quarto di secolo fa è fondamentale per orientarsi nelle vicende politiche più attuali, che vedono l'Italia - oggi come allora - in bilico fra speranze di cambiamento e minacce di restaurazione.

Tutti i libri di Marco Lillo

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Padrini fondatori. La sentenza sulla trattativa Stato-mafia che battezzò col sangue la Seconda Repubblica acquistano anche I sette peccati capitali dell'economia italiana di Carlo Cottarelli € 14.25
Padrini fondatori. La sentenza sulla trattativa Stato-mafia che battezzò col sangue la Seconda Repubblica
aggiungi
I sette peccati capitali dell'economia italiana
aggiungi
€ 28.50

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Troppo ripetitivo e complicato, 04-01-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
Sarebbe stato meglio se fosse stato più sintetico a proposito delle sentenze di cui si era già a conoscenza, ad ogni modo illustra perfettamente la corruzione stato-mafia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO