€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 20 ore e 18 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 02 maggio   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
L' ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani

L' ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani

di Umberto Galimberti


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Serie bianca
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2008
  • EAN: 9788807171437
  • ISBN: 8807171430
  • Pagine: 180
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Il nichilismo, la negazione di ogni valore, è anche quello che Nietzsche chiama "il più inquietante fra tutti gli ospiti". Si è nel mondo della tecnica e la tecnica non tende a uno scopo, non produce senso, non svela verità. Fa solo una cosa: funziona. Finiscono sullo sfondo, corrosi dal nichilismo, i concetti di individuo, identità, libertà, senso, ma anche quelli di natura, etica, politica, religione, storia, di cui si è nutrita l'età pretecnologica. Chi più sconta la sostanziale assenza di futuro che modella l'età della tecnica sono i giovani, contagiati da una progressiva e sempre più profonda insicurezza, condannati a una deriva dell'esistere che coincide con il loro assistere allo scorrere della vita in terza persona. I giovani rischiano di vivere parcheggiati nella terra di nessuno dove la famiglia e la scuola non "lavorano" più, dove il tempo è vuoto e non esiste più un "noi" motivazionale. Le forme di consistenza finiscono con il sovrapporsi ai "riti della crudeltà" o della violenza (gli stadi, le corse in moto). C'è una via d'uscita? Si può mettere alla porta l'ospite inquietante?

Tutti i libri di Umberto Galimberti

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano L' ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani acquistano anche Arte concettuale e strategie pubblicitarie di Alexander Alberro € 18.70
L' ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani
aggiungi
Arte concettuale e strategie pubblicitarie
aggiungi
€ 29.75

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 11 recensioni)

4.0Per prof e studenti delle scuole secondarie, 28-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Galimberti affronta un tema molto scottante, quello dei giovani degli anni zero. Facendo io parte di quei giovani ho apprezzato infinitamente questo saggio, che, andando oltre le solite analisi, banali o prettamente psicologiche, affronta il problema di una generazione alla deriva, dal punto di vista sociologico e psicologico. Unica pecca è la complessità intrinseca dello spiegare la filosofia a un pubblico medio che quindi non potrà fruire completamente. La scelta di scrivere per il grande pubblico fa collocare il libro in bilico fra "opera accademica" e "libro da bancone di centro commerciale" esponendolo alle critiche dell'ambiente universitario, per la troppa semplificazione, e a quelle del pubblico di massa per la troppa complessità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0L'ospite inquietante, 16-05-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Una delusione, senza se e senza ma. Pasticcio di idee, poche e confuse. Diciamo che, dovendo trovare una categoria apposita per questo libro, perché qui Galimberti ha creato nel bene o nel male un nuovo genere-filone, direi "Filosofia appositamente trattata per non sfigurare nelle trasmissioni di Bonolis o per sostare inaperto sui comodini delle mamme più apprensive che conoscono Galimberti perché scrive sull'ultima pagina di D".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il nichilismo odierno, 25-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato questo libro bellissimo e ben fatto, tratta del nichilismo che colpisce soprattutto i giovani e come questo modifica poi le loro vite in tutti gli aspetti. Particolarmente interessante la parte relativa all'uso di droga e come questa sia ricollegata al nichilismo stesso! Un libro forte e incisivo, leggetelo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'insensatezza di essere giovane, 08-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Potente, come uno schiaffo a mano aperta che ti strappa un attimo di lucidità; solenne, come un libro di verità oggettive in cui c'è anche la tua. Galimberti racconta magistralmente i giovani ed il "lasciarsi vivere" che li avvolge e li scarnifica... Che CI avvolge e CI scarnifica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il nichilismo e i giovani, 02-12-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio che rivela perfettamente l'attuale realtà giovanile, di adolescenti sempre più disumanizzati e desenzibilizzati, si rimane davvero sconcertati in particolar modo leggendo il capitolo sui "ragazzi del cavalcavia e l'insensatezza nichilista"
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (11)


Ultimi prodotti visti