€ 10.25€ 10.90
    Risparmi: € 0.65 (6%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
L' origine perduta

L' origine perduta

di Matilde Asensi


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Narrativa
  • Traduttore: D'Amico M.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2008
  • EAN: 9788817026277
  • ISBN: 8817026271
  • Pagine: 502
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788845413353

Trama del libro

Un thriller in cui genetica, matematica e teorie linguistiche si sposano a una suspense di altissimo livello. Una misteriosa malattia contro cui la medicina non può nulla, una maledizione antica, codici criptati e lingue perdute. Arnau, spregiudicato imprenditore informatico e geniale hacker, viene avvisato che suo fratello Daniel, etnologo, è stato colpito da una rara sindrome contro cui i medici si dichiarano impotenti. Dopo aver esaminato l'antico testo inca su cui Daniel stava lavorando, Arnau si convince che la sindrome è in realtà una specie di maledizione dal meccanismo simile a un virus informatico. Una maledizione che risale a un lontano passato. La chiave è nel potere delle parole.

I libri più venduti di Matilde Asensi

Tutti i libri di Matilde Asensi

Acquistali insieme

L' origine perduta
aggiungi
Lettoscrittura. Programma intensivo e graduale per gli interventi didattici e riabilitativi. CD-ROM vol.1
aggiungi
€ 28.25

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 7 recensioni)

4Grande competenza, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quest'autrice spagnola è sicuramente molto brava a livello documentaristico e storico. Denota una grande conoscenza dei particolari meno risaputi di alcune civiltà perdute del Centro America. La prosa, nonostante la lunghezza considerevole del libro, è sempre scorrevole e piacevole. Da leggere armandosi di pazienza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Prolisso e tirato per i capelli, 27-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Anche questo libro di Matilde non mi ha entusiasmato più di tanto. L'ho letto per darle un'altra possibilità, dopo il flop con Iacobus, ma anche qui ha fallito nel ricondurmi come fan al suo "ovile". Questo libro è troppo prolisso, ci sono capitoli e capitoli di storia sui maya che sono stato tentato anche di saltare a piè pari. Salvo solamente le ultime 200 pagine, un po' più adrenaliniche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'origine perduta., 02-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro molto carino ed interessantissimo sopratutto! Avvincente e ricco di colpi di scena. Ambientazione originale e molto dettagliata e i riferimenti storici sono a dir poco fantastici!
I personaggi si ritrovano con continui enigmi da risolvere e dure prove da superare in luoghi sconosciuti alle persone comuni.
E' un libro molto divertente ed a volte capita di immedesimarsi nel protagonista Arnau come è successo a me!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Civiltà precolombiana, 20-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro affascinante a appassionante, che descrive il viaggio affrontato da Arnau e da due amici hacker alla volta della Bolivia. Arnau, per salvare il fratello Daniel da una rara malattia, deve scoprire l'origine di un antico linguaggio su cui studiava il fratello che conterrebbe una maledizione. Tra miti della civiltà precolombiana e avventure in Amazzonia, il libro scorre in modo piacevole e veloce.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Cività precolombiana, 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Matilde Asensi è abilissima a creare romanzi coinvolgenti e ben studiati: in questo un gruppo di Hacker devono confrontarsi con degli archeologi per lo studio della civiltà Inca. Ne esce fuoi un interessantissimo affresco della civiltà precolombiana e uno squisito romanzo, dal finale forse un po' affrettato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' origine perduta (8)


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti