€ 34.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il nuovo procedimento disciplinare nel pubblico impiego

Il nuovo procedimento disciplinare nel pubblico impiego

di Donato Antonucci


Fuori catalogo - Non ordinabile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il D.Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, cd. "decreto Brunetta", segna una fase di profondo mutamento del pubblico impiego contrattualizzato, andando a modificare, tra l'altro, la previgente regolamentazione della responsabilità disciplinare e del relativo iter procedurale. Vengono delineate nuove ipotesi di comportamenti sanzionabili ed introdotte, anche per il personale della dirigenza pubblica, sanzioni di natura conservativa, non contemplate in passato dall'ordinamento nazionale e dalla contrattazione collettiva. Questo volume delinea l'ambito in cui la materia va inquadrata, attraverso la trattazione dei presupposti generali per l'esercizio della potestà disciplinare, della natura giuridica di tale potere e della differenza tra la responsabilità disciplinare e le altre possibili forme di responsabilità del pubblico dipendente. A corredo, viene riportato un formulario breve, al fine di meglio comprendere quali siano in concreto i nuovi adempimenti ai quali gli organi di disciplina - dirigenti e ufficio per i procedimenti disciplinari dovranno in concreto attenersi, anche al fine di non incorrere a loro volta in responsabilità disciplinare, nonché un'appendice normativa con le principali fonti di riferimento della materia, di rango legislativo, regolamentare e contrattuale. Il testo è aggiornato alle recenti modifiche alla fase contenziosa del rapporto lavorativo, giudiziale e stragiudiziale, introdotte dalla L. 4 novembre 2010, n. 183 (cd. "collegato lavoro").