€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Notturno indiano

Notturno indiano

di Antonio Tabucchi


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Tutti i libri di Antonio Tabucchi

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Notturno indiano acquistano anche Sostiene Pereira di Antonio Tabucchi € 11.43
Notturno indiano
aggiungi
Sostiene Pereira
aggiungi
€ 20.83

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Notturno indiano e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0Cercarsi più che trovarsi, 15-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il viaggio in India è per antonomasia il viaggio dell'anima, della ricerca di sé e delle verità che altrimenti non si ha il coraggio né di dire né di guardare né di affrontare. E allora, classicamente, Tabucchi mette in campo un altro topos letterario: quello del doppio che darebbe la completezza nella ricostruzione dell'uno, ma che sfugge sempre. E, alla fine, è vero anche che non vogliamo davvero incontrarlo, il nostro doppio. Perché, come si dice: è più importante il viaggio della meta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Notturno indiano, 29-02-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Un viaggio dentro l'India descritto in poche pagine. Una viaggio intrapreso alla ricerca dell'amico Xavier, disperso in India da tempo. E forse non solo un viaggio all'esterno, ma anche un viaggio dentro se stessi. Alle pagine descrittive del romanzo si contrappongono gli incontri, le tappe e i ricordi del protagonista Roux. E dopo tutto questo viaggio, siamo proprio sicuri che Xavier voglia essere trovato? E Roux vorrà trovare?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0tra l'insonnia e il viaggio..., 19-10-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Da leggere per stare svegli e affascinati... Tabucchi descrive un viaggio in India in poche pagine... "Lui sorrise di nuovo col suo sorriso triste e colpevole, e io capii che avevo ancora sbagliato, che non era un dono avere molta memoria, in un luogo come quello."
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati:

Ultimi prodotti visti