€ 8.75€ 17.50
    Risparmi: € 8.75 (50%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I nostri occhi sporchi di terra

I nostri occhi sporchi di terra

di Dario Buzzolan


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

1945. La guerra è finita, ma nelle città e in montagna si spara ancora. Qualcuno parla di "resa dei conti", di "sangue dei vinti"; per altri sono gli ultimi colpi di coda di un orrore che viene da lontano. 1994. Marianna ha ventisette anni ed è appena rientrata a Roma da un lungo viaggio di lavoro intorno al mondo. Un ritorno che è come un brutto risveglio: suo padre, Davide, è scomparso nel Po, a Torino. Pochi giorni prima era stato pubblicamente accusato di avere ucciso un uomo nel giugno del '45. Davide era un partigiano, la vittima un repubblichino, ma per chi lo incolpa si è trattato di una vendetta personale, di un assassinio a sangue freddo. Marianna non sa quasi nulla del padre, e da tempo non aveva più alcun rapporto con lui: così rimane quasi stupita di se stessa quando sente, improvviso, il dovere di fare luce sull'episodio. Attraverso il racconto della sua indagine nel passato, e la ricostruzione della vita di Davide - la guerra partigiana, le scelte controcorrente, le delusioni, e soprattutto la relazione tanto segreta quanto profonda con una celebre attrice - "I nostri occhi sporchi di terra" ripercorre con il ritmo di un giallo molte delle vicende, luminose e buie, che hanno scandito gli ultimi cinquant'anni del nostro Paese, restituendoci una formidabile storia d'amore e di passione civile.

I libri più venduti di Dario Buzzolan

Tutti i libri di Dario Buzzolan

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3I nostri occhi sporchi di terra, 18-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' ispirato a una storia successa realmente, anche se in parte romanzata. L'ho trovato veramente molto bello e avvincente dalla prima all'ultima pagina. NOn capisco nemmeno perché "tutto brucia" non sia sugli scaffali delle librerie. Questa edizione che ho letto della Garzanti l'ho comprata su una bancarella di libri usati e invenduti. La trama incomincia con Ludovico (il protagonista), sette anni che esce miracolosamente illeso in un incidente nel quale rivela poteri paranormali tenendo misteriosamente in vita un motociclista gravemente ferito. La Stampa mondiale dà ampio risalto alla vicenda, definendolo una sorta di "bambino magico". Da qui un intenso susseguirsi di vicende che portano il lettore a divorare le pagine. Nulla da invidiare al grande Michael Crichton. Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti