€ 9.60€ 10.00
    Risparmi: € 0.40 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Noi
Noi(2018 - brossura)
€ 12.00 € 10.20
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Noi

Noi

di Evgenij Zamjátin


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Voland
  • Collana: Sírin Classica
  • Traduttore: Niero A.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2013
  • EAN: 9788862431422
  • ISBN: 8862431422
  • Pagine: 282
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"... osserverei come, in tempi di internet, l'invasività dei mezzi di controllo preconizzata dallo scrittore nel 1919-20 rimanga - o torni prepotentemente attuale, specie se coniugata con la lobotomia - non dirò 'televisiva', ma più genericamente 'da schermo' - a cui tutti, chi più o chi meno, siamo sottoposti o ci sottoponiamo. (...) rimarcherei che Noi battezzato e ribattezzato più volte: antiutopia, utopia negativa, distopia o, addirittura, anti-antiutopia - conserva intatto il suo fascino di 'ritratto futuribile' anche qualora lo si svincoli dal contesto che gli era più cronologicamente prossimo - quello della neonata società comunista - e lo si riallacci, per esempio, a istanze di carattere fantascientifico, a noi relativamente vicine..." (Alessandro Niero)

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Noi acquistano anche Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov € 9.40
Noi
aggiungi
Il Maestro e Margherita
aggiungi
€ 19.00

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Noi e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Romanzo distopico di visionaria attalità, 17-09-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Consegna rapida, confezione ottima. Linguaggio futurista russo, scarno, essenziale, incisivo. Incatenato dal miraggio della tecnica e da una fallace idea di progresso un intero popolo vive nel miraggio della perfezione di Kronos, che tutto regola e ritma. L'umano è soppresso, perché pericoloso, sospeso, imprevedibile, frutto di contaminazioni con la magia di Kairos. Un romanzo sulla ricerca della libertà e sull'impossibilità di conciliare libero arbitrio, sicurezza, controllo e previsione. Un racconto sulla distorsione aberrante e circolare del reale, costretto nei limiti della macchina che lo vorrebbe addirittura descrivere, simulare ed esaltare in una perfezione oltre l'umanità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Imperdibile, 24-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Amando il genere distopico e avendo letto le due pietre miliari "Brave New World" e "1984" ho cercato a lungo un libro che potesse assomigliarvi e ho trovato questo piccolo capolavoro dimenticato della letteratura russa.
"Noi" è una distopia "matematica" unica nel suo genere, in cui il mondo è governato dai numeri, osannati e amati in tutta la loro freddezza e razionalità. Tutte le giornate sono regolate da precisi rituali, i piaceri regolamentati e sottoposti al controllo delle autorità. Non è però un mondo oppressivo come quello di 1984 dove il malcontento e la ribellione serpeggiano: qui gli abitanti appaiono piuttosto sereni e soddisfatti dell'organizzazione della società. Il protagonista, come sempre succede in questi romanzi, è diverso: inizia a nascere il lui il germe del dubbio, inizia a dubitare di se stesso e dei valori in cui fino a quel momento aveva ciecamente creduto. Scoprirà quanto possono essere travolgenti e pericolosi per la sua incolumità i sentimenti e piano piano scivolerà sempre di più verso la distruzione.
Finale crudo, intenso e spietato. Da leggere assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti