€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli
€ 10.00 € 8.50
Normalmente disponibile in 1/3 giorni lavorativi
Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli
€ 18.00 € 15.30
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli

Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli

di Marco Vichi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: TEA
  • Collana: Teadue
  • Data di Pubblicazione: novembre 2018
  • EAN: 9788850252107
  • ISBN: 8850252102
  • Pagine: 362
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Firenze, ottobre 1966. Non fa che piovere. Un bambino scompare nel nulla e per lui si teme il peggio, forse un delitto atroce. Il commissario Bordelli indaga disperatamente, e durante le indagini arriva l'alluvione... La notte del 4 novembre l'Arno cresce, si ingrossa, va a lambire gli archi di Ponte Vecchio, supera gli argini e la città è travolta dalla furia delle acque. Le vie diventano torrenti impetuosi, la corrente trascina automobili, sfonda portoni e saracinesche, riversando nelle strade cadaveri di animali, alberi, mobili e detriti di ogni genere. Mentre la città è alle prese con quella inaspettata e inimmaginabile tragedia, il delitto sembra destinato a rimanere impunito, ma la tenacia di Bordelli non vien meno... Con un'intervista all'autore di Teresa Ciabatti e un saggio di Luca Scarlini.

I libri più venduti di Marco Vichi

Tutti i libri di Marco Vichi

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli acquistano anche Il medioevo in giallo nella narrativa di Ellis Peters di Chiara Albertini € 10.20
Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli
aggiungi
Il medioevo in giallo nella narrativa di Ellis Peters
aggiungi
€ 18.70

Voto medio del prodotto:  4 (4.1 di 5 su 9 recensioni)

1Un libro di cui avrei potuto fare a meno, 10-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La trama potrebbe essere coinvolgente per un giallo di suspence ma qui la noia domina sovrana: questo commissario che riflette soprattutto su sè stesso e al suo legame con l'altro sesso anzichè impegnarsi per trovare il colpevole al raccapricciante omicidio di un ragazzino mi ha innervosito. Non interroga nessuno... Non ricerca e si crogiola in questa apatia tra una cena e l'altra. Si vede che non mi è andato a genio?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Avvincente, 21-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un giallo che ti prende davvero, anche se secondo me è un po' troppo duro il finale. Di cose negative, solo due: i discorsi lunghissimi sulla guerra che non c'entrano nulla e rischiano di far perdere il filo dell'indagine e l'ironia che è sempre uguale per tutti i personaggi. Per il resto è bellissimo e lo consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Bimbo scomparso, 14-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Nel nuovo romanzo che ha come protagonista il commissario Bordelli un bambino scompare nella Firenze di fine anni sessanta. Un'altra nuova indagine che coinvolge il commissario anche dal pun to di vista personale con una ragazza molto vicina a lui. Un altro bellissimo episodio che Vichi ci ha regalato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Firenze, 18-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Nella magica città di Firenze sconvolta dall'alluvione del 1966 scompare un bambino e sembra che nessuna traccia possa aiutare il commissario Bordelli. Solo con la sua grande solerzia e tenacia il commissario da piccoli appunti trova qualcosa che lo porta sulla buona strada. Un altro grande libro per Vichi
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Morte a Firenze, 08-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Nno sono nativo di Firenze, ma devo dire che questo romanzo ne rispetta appieno l'atmosfera, il finale poi non è affatto scontato. Ho trovato però troppo riconducibili a stereotipi abusati i personaggi, sia i "cattivi" che i "buoni". Il protagonista è simpatico e ci si immedesima facilmente, anche se la storia con Eleonora è poco credibile. Una caratteristica che non so dire se sia un difetto o meno, è quella di avere un ritmo molto lento per essere un giallo.
Comunque vale la pena di leggerlo, 3 stelle e mezzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli (12)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti