€ 12.75€ 15.00
    Risparmi: € 2.25 (15%)
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Migrazioni e confini. Politiche, diritti e nuove forme di partecipazione

Migrazioni e confini. Politiche, diritti e nuove forme di partecipazione

di M. D'Agostino, A. Corrado, F. Caruso (a cura di)


Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
  • Editore: Rubbettino
  • A cura di: M. D'Agostino, A. Corrado, F. Caruso
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2017
  • EAN: 9788849850208
  • ISBN: 8849850204
  • Pagine: 197
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La crescita e la complessità delle migrazioni nell'epoca della globalizzazione ha generato una molteplicità di conflitti, bisogni e istanze sociali che hanno a loro volta sollecitato un profondo rinnovamento delle normative e delle prassi messe in campo per governare questi processi. Le risposte a queste nuove problematiche evidenziano tuttavia dinamiche fortemente eterogenee, a volte anche contrastanti, che richiedono sforzi analitici in grado di decifrare le principali criticità ma anche ricavare indicazioni preziose per supportare l'elaborazione di politiche più adeguate e coerenti. Seguendo questo intento, il volume si propone di indagare i principali aspetti delle politiche di gestione delle migrazioni e di integrazione sociale, le loro implicazioni sul fronte delle condizioni di vita, delle dinamiche di agency e di partecipazione. Pur partendo da angolazioni diverse, dai saggi emerge un quadro d'insieme che vede il consolidamento di una governance della mobilità globale ispiratrice di dispositivi di controllo sempre più rigidi e selettivi, orientati a promuovere la temporaneità del soggiorno e il ritorno nei paesi di origine. Gli autori in particolare discutono le dinamiche di inclusione differenziale a livello sociale, di segmentazione del lavoro e frammentazione della cittadinanza che queste politiche evidenziano, mettendo in luce l'emergere di gravi squilibri e nuovi bisogni sociali, ma anche di identità e forme di lotta costituenti che minano l'efficacia delle attuali politiche migratorie, riconnotandole come un vero e proprio «campo di battaglia».


Ultimi prodotti visti