€ 12.00€ 16.00
    Risparmi: € 4.00 (25%)
Disponibilità immediata

Disponibile in altre edizioni:

Le metamorfosi
€ 20.00 € 17.00
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Le metamorfosi

Le metamorfosi

di P. Nasone Ovidio


Disponibilità immediata
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi tascabili. Classici
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: aprile 2015
  • EAN: 9788806227012
  • ISBN: 8806227017
  • Pagine: 708
  • Ean altre edizioni: 9788806133306, 9788806493790, 9788845203428, 9788896782477

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi ET

Descrizione del libro

"La contiguità tra dèi ed esseri umani è uno dei temi dominanti delle Metamorfosi, ma non è che un caso particolare della continuità tra tutte le figure e forme dell'esistente, antropomorfe o meno. Fauna, flora, regno minerale, firmamento inglobano nella loro comune sostanza ciò che usiamo considerare umano come insieme di qualità corporee e psicologiche e morali [...] le Metamorfosi vogliono rappresentare l'insieme del raccontabile tramandato dalla letteratura con tutta la forza d'immagini e di significati che esso convoglia, senza decidere - secondo l'ambiguità propriamente mitica tra le chiavi di lettura possibili." (Italo Calvino)

Tutti i libri di P. Nasone Ovidio

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le metamorfosi acquistano anche Odissea. Testo greco a fronte di Omero € 11.25
Le metamorfosi
aggiungi
Odissea. Testo greco a fronte
aggiungi
€ 23.25

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Le metamorfosi e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

5Oggi come ieri, 28-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro che coinvolge, un po' per tutti: dai miti d'amore alle cruente scene di battaglia. Tanto storie collegate tra loro in quella che sembra un'onda di mare che continua a fluire. Un must per gli appassionati di letteratura latina.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Tutto scorre, 08-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Con il suo sguardo disincantato, Ovidio riduce dèi ed eroi in uomini, e ci racconta i loro amori, i loro odi, le loro gelosie. Le metamorfosi dei suoi personaggi rappresentano una realtà mutevole, sempre sfuggente, mai uguale a se stessa. C'è sempre qualcosa di nuovo sotto il sole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Le metamorfosi, 01-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Quelle di Ovidio e non Apuleio (che purtroppo non ho mai letto!!).Questo poema in realtà è una raccolta di favole frammentarie con il tema della metamorfosi generate dal caos primordiale...Un opera ingiudicabile per la sua bellezza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Altri utenti hanno acquistato anche

Ultimi prodotti visti