€ 57.12€ 59.50
    Risparmi: € 2.38 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Materiali. Dalla scienza alla progettazione

Materiali. Dalla scienza alla progettazione

di Micheal F. Ashby, Hugh Shercliff, David Cebon


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: CEA
  • A cura di: T. Valente, L. Montanaro, M. P. Pedeferri
  • Data di Pubblicazione: luglio 2009
  • EAN: 9788808181268
  • ISBN: 880818126X
  • Pagine: 528
  • Formato: rilegato

Descrizione del libro

Grazie a un’esposizione lineare e a una grafica semplice, con uno uso ben calibrato del colore, questo testo mira a rendere più facile la comprensione di argomenti in bilico tra varie discipline e non sempre facilmente assimilabili dagli studenti: chimica, ingegneria e design hanno logiche di apprendimento e applicazione tra loro non sempre assimilabili. L’autore principale del testo, M. Ashby, è un nome del settore e ha pubblicato numerosi titoli al riguardo, due dei quali sono già tradotti in italiano da CEA (soprattutto Materiali e design ha incontrato un notevole successo presso i Corsi di Laurea di Design).
La principale caratteristica del testo è l’approccio alla scienza dei materiali basato sul progetto e non solo sui fondamenti teorici. Il punto di partenza sono i requisiti che i materiali debbono soddisfare per adattarsi a un definito progetto.
Un secondo aspetto che caratterizza questo testo è l’attenzione alla comunicazione visiva, attraverso un’originale presentazione grafica delle proprietà dei materiali, tramite le mappe delle proprietà dei materiali. Esse rappresentano l’aspetto centrale dell’approccio, per la loro utilità nel comprendere le origini delle proprietà, le possibilità di modificarle e i loro limiti fondamentali, e anche perché forniscono uno strumento di selezione e comprensione delle modalità di impiego dei materiali.
Una terza caratteristica è la sua completezza. L’obiettivo è di presentare le proprietà dei materiali, le loro origini e il modo in cui si possono usare nella progettazione ingegneristica: proprietà fisiche, caratteristiche meccaniche, comportamento termico, risposta elettrica, magnetica e ottica, durabilità, processi di trasformazione e loro influenza sulle proprietà , considerazioni di tipo ambientale.
Infine, vanno segnalate le potenzialità sinergiche con il Cambridge Engineering Selector (CES) – un potente programma software per PC, già ampiamente utilizzato anche in Italia.
Collegamento al testo Materiali e design di M. Ashby

Indice

- Introduzione ai materiali
- La classificazione dei materiali e dei relativi processi tecnologici: strutture ad albero
- L’approccio strategico: coniugare materiali e progetto
- Peso e rigidezza: densità e modulo elastico
- Flettere, incurvare e vibrare: quando il progetto è condizionato dalla rigidezza
- Oltre l’elasticità: plasticità, snervamento e duttilità
- Flettere e rompere: quando il progetto è condizionato dalla resistenza
- Frattura e tenacità a frattura
- Carichi ciclici, danneggiamento e rottura
- Come mantenere integro un componente: quando il progetto è condizionato dalla frattura
- Sfregamento, scivolamento e grippaggio: attrito e usura
- Atomi in vibrazione: materiali e calore
- L’impiego di materiali a elevata temperatura
- Conduttori, isolanti e dielettrici
- Materiali magnetici
- Materiali per dispositivi ottici
- Durabilità: ossidazione, corrosione e degrado
- Scaldare, deformare, unire e rifinire: i processi di produzione
- Seguire la ricetta: i processi e le proprietà
- Materiali, processi e ambiente