€ 17.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Sul mare della memoria

Sul mare della memoria

di Jonathan Cott


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Frassinelli
  • Collana: Saggi
  • Traduttore: Nortey E.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2007
  • EAN: 9788876849558
  • ISBN: 8876849556
  • Pagine: XV-263

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Fragile, selettiva, a volte misteriosa, la memoria è lo scrigno che custodisce la nostra identità, aiutandoci a non smentire noi stessi: i nostri valori, le scelte esistenziali, gli eventi più significativi, le persone che ci sono state accanto. Perdere la memoria significa perdere se stessi. Questo libro nasce da una drammatica esperienza umana: l'autore, scrittore americano, in seguito a una serie di elettroshock a cui è stato sottoposto per uscire da una crisi depressiva, ha letteralmente dimenticato quindici anni di vita, annullati per sempre, svaniti dalla sua mente come per un crudele sortilegio. Però Cott non si rassegna all'oblio, ma trova la forza per intraprendere un viaggio a ritroso, faticoso ma entusiasmante, alla ricerca del proprio "tempo perduto", e del suo significato. Così, lungo un cammino psicologico, storico, antropologico e filosofico, ha incontrato e intervistato persone straordinarie del mondo della cultura, che hanno affrontato da diversi punti di vista l'universo enigmatico della mente: le ultime scoperte delle neuroscienze sul cervello, il dibattito sui falsi ricordi, il legame fra mnemonico, immaginazione e spirito. E ancora, le tecniche di potenziamento della memoria, il desiderio di cancellare i ricordi dolorosi, il concetto di memoria nelle diverse tradizioni religiose e filosofiche, fino alle malattie più devastanti come il morbo di Alzheimer...

Tutti i libri di Jonathan Cott