€ 23.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Manuale di economia politica. Microeconomia e macroeconomia

Manuale di economia politica. Microeconomia e macroeconomia

di Alessandro Balestrino, Enrica Chiappero Martinetti


80° in Macroeconomia
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il presente Manuale di Economia Politica mantiene lo spirito di quelle precedenti, soprattutto nel senso di essere pensata per chi necessita un approccio graduale allo studio dell’economia, ma in più è stata aggiornata per tener conto delle novità sia sul piano teorico sia su quello istituzionale.
Dal primo punto di vista, il manuale include una discussione più sistematica di temi e problemi metodologici che sono diventati prominenti dopo l’affermarsi della cosiddetta “economia cognitiva”, un approccio multidisciplinare che ingloba nella scienza economica suggerimenti e tecniche della psicologia e di altre scienze sociali; inoltre colloca in maniera più soddisfacente il trattamento delle questioni macroeconomiche di breve periodo, come il modello IS-LM ritornato in auge in seguito ai nuovi approcci teorici che si sono resi necessari per comprendere la recessione globale di questi anni. Dal secondo punto di vista, il Manuale presenta una trattazione esaustiva della nuova situazione della politica economica europea, che si è venuta a delineare dopo i recenti avvenimenti critici connessi alla suddetta recessione, aggiornata agli ultimi accordi presi a livello di UE, come il cosiddetto Fiscal Compact del marzo 2012 (previsto in vigore a partire dal 2013) e la Strategia UE 2020, destinata a proseguire quella di Lisbona giunta a scadenza nel 2010.
Rimane inoltre al suo posto l’apparato di esercizi e problemi (per alcuni dei quali, contrassegnati con un asterisco, sono proposte le soluzioni alla fine del Volume), che consente al lettore di “maneggiare” in prima persona gli strumenti dell’analisi economica: questa dimensione di lavoro è fondamentale per l’apprendimento della materia.
Anche la struttura precedente del Volume è stata mantenuta: nella parte prima vengono presentati e discussi gli strumenti della scienza economica; la parte seconda espone i fondamenti di microeconomia e la parte terza quelli di macroeconomia ed economia internazionale.