€ 18.84€ 19.63
    Risparmi: € 0.79 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Lingue di frontiera. Una storia linguistica della Svizzera italiana dal Medioevo al Duemila

Lingue di frontiera. Una storia linguistica della Svizzera italiana dal Medioevo al Duemila

di Sandro Bianconi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Casagrande
  • Collana: Biblioteca di storia
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: novembre 2001
  • EAN: 9788877133519
  • ISBN: 8877133511
  • Pagine: 222
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

L'elemento centrale su cui si fonda questa nuova storia linguistica della Svizzera italiana è il multiforme concetto di frontiera: frontiera geografica, politica o ideologica, religiosa, "migratoria", linguistica. Lo studio di Bianconi prende avvio da un interrogativo cruciale che pone le basi per un'ottica metodologica nuova in diversi ambiti disciplinari: come ha agito la frontiera nella storia linguistica delle popolazioni prealpine e alpine della Svizzera italiana? L'analisi si sviluppa cronologicamente, individuando nei vari periodi tre tipi di frontiera: debole (fra Tre e Quattrocento), forte (fra Cinque e Settecento), problematica (dall'Ottocento ad oggi). Ne emerge un filo conduttore che percorre tutta la storia delle nostre comunità.