€ 4.16€ 4.90
    Risparmi: € 0.74 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il libro dell'inquietudine
€ 14.50 € 12.32
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il libro dell'inquietudine

Il libro dell'inquietudine

di Fernando Pessoa


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Newton Compton
  • Collana: I MiniMammut
  • A cura di: P. Ceccucci
  • Traduttore: Abbati O.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2017
  • EAN: 9788822711717
  • ISBN: 8822711718
  • Pagine: XXXIII-377
  • Formato: rilegato
  • Ean altre edizioni: 9788804611899, 9788854105911, 9788854117297, 9788860739490

Descrizione del libro

Le centinaia di riflessioni del più celebre eteronimo dell'autore, Bernardo Soares, raccolte in maniera disordinata e "aperta", in una sorta di "zibaldone", viene qui pubblicato in un'edizione curata dal lusitanista accademico Piero Ceccucci. Tragico, ironico, profondo e irrequieto, Soares riflette sulla vita, sulla morte e sull'anima, ma anche sulle sue memorie più intime e sullo scorrere del tempo, sui colori e le emozioni che osserva intorno e dentro di sé. Figura tragica e imprescindibile del nostro Novecento, Soares alias Pessoa scrive del proprio dolore con onestà e con una forza comunicativa che, nonostante l'incredibile delicatezza, riesce a tratti violenta e struggente. Soares il fragile, l'acuto, il silenzioso, abita la vita nei suoi toni più grigi, eppure l'ama come un vizio, come una droga, come una passione a cui non ci si può sottrarre, alla ricerca di un equilibrio perduto che, suo malgrado, non troverà.

Tutti i libri di Fernando Pessoa

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il libro dell'inquietudine acquistano anche I dolori del giovane Werther di Johann Wolfgang Goethe € 7.52
Il libro dell'inquietudine
aggiungi
I dolori del giovane Werther
aggiungi
€ 11.68

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

3Da consultare, 15-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Alcuni passi sono molto belli, ma alla lunga stanca.
Secondo me è uno di quei libri che si dovrebbe leggere a salti. E' un flusso di pensieri, a volte incomprensibile; a volte capita che rispecchino il mio stato d'animo e così acquista un senso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Molto più che un romanzo, 04-12-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro letto e riletto e riletto ancora, a volte ci passo accanto e non posso trattenermi dal prenderlo in mano e leggere alcune pagine... Trovare il mio sentire di quel momento... Quando lo lessi per la prima volta pensai di averlo scritto io... Cioè... Era quello che sentivo dentro di me, ogni parola la sentivo mia, ogni pensiero mi apparteneva
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Profondo, 29-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo testo sembra sempre di non poter essere finito, ogni volta che mi decido a portarlo a termine lo riscopro, lo esamino, lo distruggo o vi edifico discorsi e pensieri; credo che dovrebbe essere usato e non letto semplicemente...
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti