€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il libro degli amici

Il libro degli amici

di Hugo von Hofmannsthal


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • Edizione: 2
  • A cura di: G. Bemporad
  • Data di Pubblicazione: settembre 1996
  • EAN: 9788845912337
  • ISBN: 8845912337
  • Pagine: 122

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


I libri più venduti di Hugo von Hofmannsthal

Tutti i libri di Hugo von Hofmannsthal

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

2Da consultare di tanto in tanto, 25-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una collezione di aforismi interessante ma non eccelsa. La maggior parte sembrano scritti dallo stesso autore, non scrivendone l'origine. Valutare un libro di aforismi non è facile, nè tantomeno trarre dalla loro unione un senso univoco. Detto questo devo dire che solo un certo numero di questi aforismi mi hanno indotto alla riflessione e ancor meno mi sono rimasti marchiati nella mente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Intellettuale colto e vivace , 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Intellettuale colto e vivace Hugo Von Hofmannsthal sa racchiudere in poche parole un pensiero elaborato. Altri ci impiegano parole su parole, lui con semplicità (L’uomo comprende tutto, salvo ciò che è perfettamente semplice. – Grillparzer Pag. 54) ci dà una riflessione profonda.
I suoi pensieri riguardano gli argomenti più vari: puntando soprattutto sull’arte, la musica (fu amico di Richard Strass), la letteratura e la spiritualità.
Ma il suo pensiero travalica questi argomenti per raccontarci l’animo umano di fronte a queste tematiche.
Hugo Von Hofmannsthal fu un profondo conoscitore dello spirito umano, quello del suo mondo: la società borghese, l’illuminata di cultura tedesca.
Le sue frasi colpiscono per la maggior parte un’erudizione, una civiltà germanica, la quale è, infatti, la sua vita.
Nella scrittura del libro si avvale, oltre ai suoi concetti, di uomini di varia cultura, ma prevalentemente, tedesca e francese.
A differenza di altri autori di scrittura bruciante è molto meno polemico.
Questa è la differenza con un Oscar Wilde. Wilde colpisce per un odio di fondo nei confronti di quel mondo a cui vorrebbe appartenere, ma dal quale viene respinto.
Rispetto ad un La Rochefoucauld è invece molto più dotto. La Rochefoucauld punta sulle debolezze umane: nei rapporti, nel sesso, nell’amicizia ma in modo più spiccio.
Von Hofmannsthal pensa alla grande, ai massimi sistemi, vola sopra alle piccolezze e difetti umani.
Di grande lettura. Si vorrebbe conoscerli tutti a memoria per poterli utilizzare nel momento giusto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti