€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Libertà e vitalità. Benedetto Croce e la crisi coscienza europea

Libertà e vitalità. Benedetto Croce e la crisi coscienza europea

di Biagio De Giovanni

Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

«Nella difesa che si è dovuta ripigliare della non più riverita e indiscussa libertà, era necessario agli sforzi pratici e alle asserzioni passionali unire per sostegno e fondamento la vigorosa affermazione e dimostrazione logica, la teoria speculativa della libertà». Con queste parole nelle aggiunte al "Contributo alla critica di me stesso" del 1941, Benedetto Croce indica l'esigenza di una teoria speculativa della libertà. Croce si sarebbe impegnato nella fondazione del concetto della libertà, uno sforzo che gli era richiesto non solo dalla filosofia ma primariamente dalla storia e dalla consapevolezza di una crisi profonda della civiltà europea. La prolusione riprende questo decisivo momento della speculazione crociana per illustrare, a 150 anni dalla nascita di Benedetto Croce, con quanta urgenza si riproponga la stessa esigenza.


Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Libertà e vitalità. Benedetto Croce e la crisi coscienza europea acquistano anche Archivio Rodolfo Mondolfo. Inventari di S. Vitali, P. Giordanetti (a cura di) € 16.68
Libertà e vitalità. Benedetto Croce e la crisi coscienza europea
aggiungi
Archivio Rodolfo Mondolfo. Inventari
aggiungi
€ 29.98