€ 11.19€ 11.90
    Risparmi: € 0.71 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La lettrice bugiarda
La lettrice bugiarda(2017 - rilegato)
€ 12.00 € 9.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La lettrice bugiarda

La lettrice bugiarda

di Brunonia Barry


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Elefanti bestseller
  • Traduttore: Cherchi S.
  • Data di Pubblicazione: agosto 2010
  • EAN: 9788811694199
  • ISBN: 8811694191
  • Pagine: 391
  • Formato: brossura

Trama del libro

È estate e l'oceano ruggisce al largo della città di Salem. Towner Whitney è tornata dove tutto è cominciato. La grande casa segnata dalla salsedine è avvolta dal silenzio. Eppure a Towner sembra ancora di vedere la sua gemella Lindley mentre, con lei, ride e legge il futuro secondo un'antica arte trasmessa di madre in figlia tra le strane donne della famiglia Whitney. Towner era fuggita da tutto ciò, prigioniera del senso di colpa e della follia. Perché l'ultima volta che aveva previsto il futuro, Lindley era morta. Quindici anni dopo, la scomparsa dell'amata zia Eva la costringe a fare ritorno. Per ritrovarla, Towner non ha altra scelta: deve affrontare il segreto che la lega indissolubilmente a Lindley. Un segreto che affonda le radici in un passato inconfessabile che molti, nel clan Whitney e nella chiusa comunità di Salem, hanno cercato di rimuovere. Dalla madre di Towner, May, una donna dura e solitaria, che vive su un'isola sperduta, alla fragile Emma, marchiata da una ferita indelebile, fino a Cal, un ambiguo predicatore. Quando il corpo di Eva viene restituito dalle onde e un'altra ragazza scompare, Towner capisce di essere precipitata di nuovo nell'incubo di quella calda estate di quindici anni prima. Circondata dalle chiacchiere e dai sospetti, non può fare affidamento che su sé stessa. È questa l'eredità che Eva le ha lasciato: scrutare il futuro e distinguere vero e falso, odio e amore, realtà e sogno. Solo allora il velo che offusca il suo destino si solleverà.

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.8 di 5 su 8 recensioni)

2Mhà, 04-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro un pò inquietante, mi ha lasciata un pò perplessa sinceramente. La trama è abbastanza confusa, infatti ho fatto molta fatica in alcuni punti a capire la storia. L'ambientazione è quello che è poteva essere un libro molto particolare ma a me non ha lasciato nulla, se non molti, anzi moltissimi dubbi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4COME LA TRAMA DI UN PIZZO, 11-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo dai contenuti nuovi e originali sicuramente. Bella l'ambientazione: Salem riporta alla mente la magia e la stregoneria. Il mare ha il suo fascino e si intuisce lo stretto rapporto degli abitanti di queste zone con l'acqua e tutti i suoi misteri. Mi è piaciuto molto l'intreccio di rapporti famigliari e la compattezza delle donne che ne escono sicuramente protagoniste e vincitrici. Lettura piacevole anche se all'inizio un po' lenta, andando avanti diventa sempre più intrigante per arrivare ad un finale non scontato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Fantastico, 05-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Davvero bellissimo, forse un po' lento all'inizio, ma il romanzo è davvero sconvolgente, rivela di sé solo ciò che serve in quel momento per comprendere la storia (o meglio, illudere il lettore di comprenderla) per rivelare alla fine un finale mozzafiato e totalmente inaspettato che rivela la bravura di quest'autrice
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3La lettrice bugiarda , 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La trama è intrigante, il problema sorge per il modo in cui è strutturata e soprattutto per la superficialità con cui vengono descritti i personaggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2LA LETTRICE BUGIARDA, 23-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come tanti ho acquistato il libro perché l'idea dell'uso della lettura del pizzo fosse una grande novità. Man mano che procedevo nella lettura, dovevo fermarmi per tornare indietro e capire se mi ero persa qualcosa, perché ad un certo punto si confondono i dialoghi, il linguaggio si fa visionario, insomma confusione e basta. Si gioca la carta del non detto che lascia a libere interpretazioni. La narrazione è caotica e noiosa. L'unica cosa interessante sono i riferimenti ai processi di stregoneria in America, stop, per il resto non mi è piaciuto affatto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La lettrice bugiarda (8)


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti