€ 22.10€ 26.00
    Risparmi: € 3.90 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Ius hominum causa constitutum. Un diritto a misura d'uomo

Ius hominum causa constitutum. Un diritto a misura d'uomo

di Sebastiano Tafaro


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Black Friday 2017!

Descrizione del libro

Il diritto romano conobbe nozioni confrontabili con quelle che oggi riconduciamo ai diritti dell’uomo? L’interrogativo, con le dovute remore per l’uso di concetti contemporanei riguardo all’antichità, è stimolato soprattutto dall’affermazione del giurista Ermogeniano: Cum igitur hominum causa omne ius constitutum sit (poiché tutto il diritto romano è stato creato in funzione degli uomini). L’enunciato sembrerebbe presupporre la consapevolezza della centralità dell’uomo. La quale, tuttavia, appare difficile da immaginare in un diritto ritenuto estremamente ‘formale’ e che conosceva la preminenza assoluta dei padri di famiglia, la schiavitù, l’enorme peso dei debiti; di modo che è apparso del tutto inadatto a riconoscere i diritti dell’uomo. Se così è, che senso aveva l’asserzione di Ermogeniano? Era stata una mera affermazione retorica o al più il frutto dell’illusione di un ingenuo interprete del diritto? La risposta può scaturire soltanto da una rilettura delle fonti, che ponga al centro la verifica della presenza o meno di situazioni che, eventualmente, potrebbero avere motivato la conclusione di Ermogeniano, il quale, peraltro, racchiudeva nella sua dichiarazione il succo di quello che a lui (ultimo epigono della giurisprudenza ‘classica’) doveva sembrare la caratteristica principale del diritto romano. Convinto di ciò, l’a. riesamina le nozioni di persona e le condizioni delle personae, con particolare attenzione ai fanciulli ed agli schiavi, e si sofferma a considerare il particolare bilanciamento dei rispettivi obblighi nel rapporto tra creditori e debitori, raggiungendo la convinzione che in realtà Ermogeniano poneva in luce la caratteristica saliente del diritto romano, costruito intorno agli uomini e non interpretabile con le odierne categorie della personalità giuridica, con le articolazioni della capacità giuridica e della capacità di agire.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Ius hominum causa constitutum. Un diritto a misura d'uomo acquistano anche Diritto vivente e sensibilità dell'interprete di M. C. Nanna (a cura di) € 29.75
Ius hominum causa constitutum. Un diritto a misura d'uomo
aggiungi
Diritto vivente e sensibilità dell'interprete
aggiungi
€ 51.85