€ 11.30€ 11.90
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Disponibilità immediata

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' individualità ai margini dell'impero neoliberale

L' individualità ai margini dell'impero neoliberale

di Evelina Praino

19° in Filosofia
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Negli ultimi decenni, l’“impero” neoliberale si è diffuso a livello planetario, provocando profondi cambiamenti non solo su scala macroscopica, governando le dinamiche economiche e politiche internazionali, ma anche a livello microscopico, con un impatto notevole sulla vita lavorativa e privata degli individui. Come testimonia il complesso dibattito che ne deriva, qui ricostruito criticamente, la cosiddetta mentalità neoliberale non si presenta solo come un complesso ideologico, ma come un vero e proprio modello di razionalità in grado di direzionare le nostre vite, qualificandole in senso sempre meno politico. Questo libro, a partire dalle riflessioni di Michel Foucault degli anni Settanta, ripensa la biopolitica in connessione con l’ambiente neoliberale e prende in esame alcune possibili strategie di opposizione ai dispositivi di assoggettamento e di razionalizzazione economica, mettendo in luce ciò che di più umano vi è nell’uomo: resistere.

Indice

Prefazione. Spettrografie del soggetto, di Claudio Tarditi
Introduzione
1. Un mondo razionale
2. Un'esistenza biopolitica
3. Una resistenza possibile
Conclusione
Bibliografia
Sitografia
Indice de nomi