€ 27.20€ 32.00
    Risparmi: € 4.80 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 4 ore e 49 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 2 marzo. Scopri come
Quantità:

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Identità religiosa, pluralismo, fondamentalismo

Identità religiosa, pluralismo, fondamentalismo

di M. Aletti, G. Rossi (a cura di)


  • Editore: Centro Scientifico Editore
  • A cura di: M. Aletti, G. Rossi
  • Data di Pubblicazione: 2004
  • EAN: 9788876407123
  • ISBN: 887640712X
  • Pagine: XIII-331
  • Formato: brossura

Promozione Sconti Potenti! Università  e Professionale

Descrizione del libro

Questo libro rappresenta una testimonianza del percorso di ricerca da parte di un gruppo di psicologi che si raccolgono nella Società Italiana di Psicologia della Religione. La questione si è aperta dopo l'11 settembre 2001, quando il fondamentalismo terrorista islamico si è manifestato come propellente di ordigni di guerra. Lo sgomento iniziale si è fatto interrogazione autoimplicante: dove erano gli psicologi? Dove erano prima, dopo e durante gli attentati? Si è dovuto concludere che gli psicologi occidentali erano "dentro" le torri, all'interno e solidali con quella cultura che le aveva volute come simbolo del potere economico occidentale. Una cultura dimentica del fatto che al di fuori di quelle torri c'erano due terzi dell'umanità.
Questo è un libro controcorrente. Perché punto d'arrivo e testimonianza del percorso di ricerca e riflessione e, insieme, dell'assunzione di impegno etico-sociale, da parte di un gruppo di psicologi che si raccolgono nella Società Italiana di Psicologia della Religione. Per loro, la questione si è aperta immediatamente dopo l'11 settembre 2001. Lo sgomento iniziale si è fatto interrogazione autoimplicante: dove erano gli psicologi? Dove erano prima, dopo e durante gli attentati? Si è dovuto concludere che gli psicologi occidentali erano “dentro” le torri, all'interno e solidali con quella cultura che le aveva volute come simbolo del potere economico occidentale. Questo è anche un libro innovativo. Per la prima volta i temi dell'identità religiosa e delle sue alienazioni e derive, che giungono fino al suicidio-eccidio e all'attentato terroristico, vengono studiati sistematicamente in prospettiva psicologica, cercando di fare luce anche sui processi mentali all'opera nella personalità del fondamentalista e del terrorista.


Ultimi prodotti visti