€ 12.22€ 13.00
    Risparmi: € 0.78 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Lo Hobbit annotato

Lo Hobbit annotato

di John R. R. Tolkien


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: I grandi tascabili
  • Traduttori: Ciuferri C., Paron P.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2012
  • EAN: 9788845271403
  • ISBN: 8845271404
  • Pagine: 422
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788845232923, 9788845256073

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Per i lettori di tutto il mondo, Lo Hobbit funge da introduzione al mondo incantevole della Terra di Mezzo, dimora di quell'esercito di creature fantastiche descritte nel Signore degli Anelli e nel Silmarillion. "Lo Hobbit annotato" da Douglas A. Anderson è la spiegazione definitiva delle fonti, dei personaggi, dei luoghi e delle cose del classico senza tempo di Tolkien, con più di 150 illustrazioni che mostrano interpretazioni dello Hobbit proprie di diverse culture che sono giunte ad amare la Terra di Mezzo, oltre ai disegni, le mappe e i dipinti originali dell'autore. Un'interessante panoramica della vita di Tolkien e della vicenda di pubblicazione dello Hobbit, che spiega come ogni caratteristica della storia si adatti al resto del mondo inventato dall'autore e svela connessioni spesso sorprendenti e ricche di significato con il nostro mondo e la storia della letteratura a noi più nota, da "Beowulf" a "The Marvellous Land of Snergs", dai fratelli Grimm a C. S. Lewis. Questa edizione dello Hobbit annotato vede la nuova traduzione a cura della Società Tolkieniana Italiana.

I libri più venduti di John R. R. Tolkien

Tutti i libri di John R. R. Tolkien

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Essenziale, 29-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Come da titolo, un romanzo essenziale per capire chi sono questi hobbit e cos'è questo anello. L'epopea di Bilbo Baggins al seguito dei Nani in giro per la terra di mezzo, con l'obiettivo di sconfiggere un mitico dragone. Sicuramente non dello stesso livello del capolavoro del signore degli anelli, ma essenziale per gli appasionati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Bellissimo, 02-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è adatto a tutte le età.
Io l'ho letto a 12 anni e l'ho amato, moltissimo.
La storia narra le avventure dello hobbit Bolbo Baggins trascinato contro la sua volontà da uno stregone, Gandalf, in una missione con 13 nani (e solamente perchè 13 porta sfortuna! ) .
Durante il suo viaggio, Bilbo affronterà molti pericoli e incontrerà molte creature, alcune amiche, altre nemiche, ma guadagnerà anche un anello molto particolare: dona l'invisibilità a chi lo indossa.
In questo libro si racconta la parte iniziale, se così possiamo dire, del Signore degli anelli, poichè è qui che un piccolo uomo entra in possesso di un oggetto tanto importante quanto pericoloso per tutto il mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3L'inizio della saga!, 02-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo Hobbit è il primo romanzo del ciclo della Terra di Mezzo. A confronto degli altri capitoli, è più una favola che una saga mitologica, ma questo non lo rende meno godibile. D'altronde, è esattamente a misura dell'hobbit Bilbo Baggins, protagonista della storia: come tutti gli hobbit, semplice, fondamentalmente buono e un po' pauroso, poco restio ad essere catapultato in grandi avventure, che vive sempre con il suo occhio di abitatore della piccola contea.
Per questo contrasta con gli altri libri della saga, alla stessa maniera in cui i primi capitoli del Signore degli Anelli (anch'essi molto a misura di hobbit) contrastano con il resto del libro.
Comunque, molto godibile, ed indispensabile per gli appassionati.
Le troppe note, a mio parere, distraggono un po' da quella che è, in fondo, una storia per bambini e bambinoni, e non aggiungono nulla, quando non tolgono, al risultato finale...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Lettura piacevole., 28-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto Lo Hobbit dopo il Signore degli anelli e devo dire che a confronto non ha niente a che vedere. Vedo questo libro come una palestra di Tolkien in cui ha cominciato ad allenarsi per intraprendere poi la vera avventura, quella del libro fantasy per eccellenza. E' una lettura scorrevole e piacevole ma senza troppi entusiasmi. Serve comunque a completare o introdurre la lettura de Il signore degli anelli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Per i curiosi., 08-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro può servire per approfondire alcune curiosità sugli usi e i costumi delle popolazioni narrate nel libro del Signore degli Anelli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Lo Hobbit annotato (6)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti