€ 21.69
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La guerra dei dieci anni. Jugoslavia 1991-2001

La guerra dei dieci anni. Jugoslavia 1991-2001

di A. Marzo Magno (a cura di)


  • Editore: Il Saggiatore
  • Collana: Nuovi saggi
  • A cura di: A. Marzo Magno
  • Data di Pubblicazione: maggio 2005
  • EAN: 9788842809623
  • ISBN: 8842809624
  • Pagine: 528

Descrizione del libro

Il 26 giugno 1991 la guerra di Slovenia dava inizio alla dissoluzione della Jugoslavia e inaugurava il decennio di conflitti sanguinosi che hanno sconvolto i Balcani. Da questo primo focolaio gli scontri si sono diffusi, come un'epidemia, anche in Croazia, in Bosnia, in Kosovo, fino ai recenti e anomali episodi in Macedonia: scenari diversi, diverse etnie, diverse religioni, diverse cause di tensioni. Sullo sfondo un'unica figura, Slobodan Milosevic, l'uomo che nel 1991 diede l'ordine ai carri armati federali di marciare sulla Slovenia, l'uomo che il primo aprile 2001, dieci anni dopo, è finito in una cella del carcere di Belgrado. Il volume è una ricostruzione completa delle cinque guerre di questo tragico decennio.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Da avere!, 26-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Alessandro Marzo Magno offre qui un saggio forse unico nel panorama della saggistica itaiana, capace di racchiudere le vicende della guerra balcanica da più punti di vista. Rispetto alle più recenti riedizioni economiche e tascabili, questa versione del 2005 risulta di maggiore impatto "visivo", per coloro che adorano avere una biblioteca di sicuro impatto. In realtà, i saggi sono i medesimi, salvo (forse) digressioni ulteriori nelle ultime due edizioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Raccolta di saggi , 15-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una raccolta di saggi molto completa sulla guerra Jugoslava, che ha il pregio di essere molto leggibile e comprensibile anche da chi non ha conoscenze della situazione politica precedente, nei balcani. Questo libro consente diversi livelli di lettura, è sia una buona introduzione per chi vuole farsi una idea più chiara di cosa è accaduto negli anni 90 in quella zona, ma ha anche un buon livello di approfondimento di diversi argomenti nei suoi diversi saggi. Molto ben fatte le schede dei personaggi sparse nei libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO