€ 13.60€ 16.00
    Risparmi: € 2.40 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La guerra dei cafoni

La guerra dei cafoni

di Carlo D'Amicis


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: Nichel
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788875218249
  • ISBN: 8875218242
  • Pagine: 229
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788875211738

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Estate 1975. In un villaggio della costa salentina si rinnova la guerra che oppone i ragazzini benestanti ai figli dei pescatori, dei pastori, dei contadini: i cosiddetti cafoni. A dichiarare e alimentare questo conflitto è il quattordicenne capo dei signori, che fa Angelo di nome, ma che nel soprannome porta il segno del campione e della perfidia: Francisco Marinho (rapinoso calciatore brasiliano dell'epoca), altrimenti detto il Maligno. Ossessionato dall'odio per i cafoni, Francisco Marinho combatte in nome dell'ordine sociale, della divisione di classe, della continuità storica. Ma quando, per un tragicomico equivoco, nella sua visione del mondo subentra una punta di compassione - o forse di affetto, o forse di amore - verso una giovane cafona, la separazione tra il bene e il male comincia a offuscarsi. Intorno a lui, i sintomi di una stagione nuova: dove il prestigio o la disgrazia dell'essere cede il passo all'arroganza dell'avere. La guerra dei cafoni non sarà più scontro tra i ranghi che ribadiscono la propria natura, ma lotta di conquista, arrampicamento, disordine collettivo e interiore. Metafora, attraverso un microcosmo di ragazzini indemoniati, del cambiamento collettivo che in quegli anni trasfigurò il nostro paese, il nuovo libro di Carlo D'Amicis è poema cavalleresco e satira sociale, romanzo di formazione e divertissement pulp, tragedia dell'antica borghesia e commedia dell'Italia moderna.

I libri più venduti di Carlo D'Amicis

Tutti i libri di Carlo D'Amicis

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4La guerra dei cafoni, 20-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo interessante, con alcuni sprazzi davvero eccezzionali di fine umorismo - seppur in alcune parti un p monotono - e molto "consapevole", nel senso che si avverte la capacit dellautore sia nella ricerca della lingua giusta, sia nello sviluppo della tematica che - mi verrebbe da dire - per il modo in cui viene trattata, deve avere riflessi autobiografici a cui lautore stesso tiene e non poco. Come detto il risultato é gradevole anche se tutto sommato non si pu parlare di un capolavoro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti