€ 21.25€ 25.00
    Risparmi: € 3.75 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 23 ore e 29 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdì 28 aprile   Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Il Gattopardo
€ 9.50 € 8.55
Disponibilità immediata
Il gattopardo
€ 154.94 € 131.70
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il gattopardo

Il gattopardo

di Giuseppe Tomasi di Lampedusa


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Le comete
  • A cura di: G. Lanza Tomasi
  • Data di Pubblicazione: giugno 2002
  • EAN: 9788807530043
  • ISBN: 880753004X
  • Pagine: 300

Trama del libro

Don Fabrizio, principe di Salina, all'arrivo dei Garibaldini sente inevitabile il declino e la rovina della sua classe. Approva il matrimonio del nipote Tancredi, senza più risorse economiche, con la figlia, che porta con sé una ricca dote, di Calogero Sedara, un astuto borghese. Don Fabrizio rifiuta però il seggio al Senato che gli viene offerto, ormai disincantato e pessimista sulla possibile sopravvivenza di una civiltà in decadenza e propone al suo posto proprio il borghese Calogero Sedara.

I libri più venduti di Giuseppe Tomasi di Lampedusa:

Tutti i libri di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il gattopardo e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 7 recensioni)

5.0Classico ma moderno, 01-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
È un classico che andrebbe riletto ogni tanto per capire una parte di storia italiana e un modo di corteggiare femminile che all'epoca dell'ambientazione poteva essere sfrontato. Il forte carattere di Angelica domina per tutto il romanzo contro ogni convenzione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bellissimo, 18-05-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
"Il Gattopardo" è un bellissimo romanzo ambientato nella splendida Sicilia, tratto dalla vicende della famiglia dell'autore stesso, i Tomasi di Lampedusa (soprattutto dalla biografia del bisnonno, il principe Giulio Fabrizio Tomasi). Il libro inizia con la recita del rosario nel sontuoso palazzo Salina in cui il gattopardo, il principe Fabrizio, vive con la sua famiglia. Il romanzo descrive il cambiamento della società siciliana che, dopo lo sbarco dei garibaldini, vede nascere e prendere piede il nuovo ceto della borghesia a discapito della nobiltà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un romanzo unico ma non facile, 23-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
I due grandi temi poetici del Gattopardo, peraltro strettamente legati, sono la pietà della storia e il sentimento della fatalità della morte, e trovano spazio sullo sfondo del tramonto della società nobiliare legata ai Borboni, stanca e parassitaria, e dell'emergere di nuovi ceti sociali più volgari ma più intraprendenti, ossia la borghesia che sarà pronta a salire sul carro dei vincitori arrivati con le insegne del nuovo stato nazionale unitario, e anche sullo sfondo della decadenza e della solitudine della Sicilia. Il taglio del romanzo è tradizionale, quasi ottocentesco: potrebbe sembrare un passo indietro rispetto al romanzo novecentesco, ma in realtà questa sua caratteristica stilistica peculiare lo allontana dal neorealismo e dallo sperimentalismo e gli permette di diventare quasi una fotografia dell'indifferenza fra la storia e il destino individuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Ottocento siciliano, 28-08-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
"Il Gattopardo" è un romanzo scritto da Tomasi di Lampedusa e ambientato nel 1860. Racconta della famiglia Salina, di Garibaldi, dell'unità d'Italia e in generale della politica di quell'epoca.
Il protagonista è il principe Fabrizio Salina che abita in Sicilia con la sua famiglia. Don Fabrizio è molto affezionato a suo nipote Tancredi Falconeri, figlio di sua sorella. Tancredi è un bel giovane, ha molto successo con le ragazze, è intelligente e molto rispettoso verso il suo "zione". Nel corso della storia passano gli anni, Don Fabrizio si ammala e muore lasciando una bella eredità ai figli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un bellissimo panorama siciliano., 28-07-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
"Il Gattopardo" è un romanzo in cui il panorama siciliano è il vero protagonista: il sole, il caldo, le strade polverose... i personaggi si muovono in questo ambiente ricco e ne subiscono il clima e il carattere.
Don Fabrizio, Concetta, Tancredi, Padre Pirrone sono gli eroi di questo romanzo, ma sono privi di spessore psicologico: solo il principe Fabrizio sembra avere una personalità, di cui però il lettore non conosce la profondità ma solo alcuni dettagli.
Gli anni della diegesi, scorrono ma il lettore non se ne accorge e improvvisamente si vede davanti don Fabrizio ormai vecchio.
"Il Gattopardo" è un romanzo piuttosto criptico, ma comunque estremamente interessante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il gattopardo (7)


Ultimi prodotti visti