€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Fuga senza fine. Una storia vera

Fuga senza fine. Una storia vera

di Joseph Roth


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • Edizione: 7
  • Traduttore: Manucci M. G.
  • Data di Pubblicazione: settembre 1995
  • EAN: 9788845911590
  • ISBN: 8845911594
  • Pagine: 151
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"Io so soltanto che non è stata, come si dice, la "inquietudine" a spingermi, ma al contrario - una assoluta quiete. Non ho nulla da perdere. Non sono né coraggioso né curioso di avventure. Un vento mi spinge, e non temo di andare a fondo". (Joseph Roth) Dalla steppa siberiana all'asfalto di Parigi e Berlino, fra amori difficili e amori impossibili: il romanzo del disincanto e dello smarrimento nell'aria di Weimar.

Tutti i libri di Joseph Roth

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Fuga senza fine. Una storia vera acquistano anche Psicologia. Dalla psicologia generale alla psicologia dell'età evolutiva, differenziale, sociale, dello sport... di Corrado Ciranna € 7.00
Fuga senza fine. Una storia vera
aggiungi
Psicologia. Dalla psicologia generale alla psicologia dell'età evolutiva, differenziale, sociale, dello sport...
aggiungi
€ 16.40

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 4 recensioni)

3CONSIGLIATO, 30-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Di tunda sappiamo poco... A parte la foto della sua ragazza filo di arianna, che lo accompagnerà nel suo peregrinare in tutta europa, passando dalla Russia ala Germania fino alla Francia, alla ricerca di qualcosa che non tornerà mai. Senza essere mai in nessun posto. Un epilogo forse amaro ma per questo ancora più bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'uomo superfluo, 25-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Tunda è un capitano che viene fatto prigioniero di guerra e che ha sempre con sè la foto della fidanzata che, però, ad un certo punto si stanca di attenderlo. Lui vaga dalla Russia all'Austria alla Germania alla Francia, in una fuga senza fine, senza essere di casa in nessun luogo. Romanzo dalla trama semplice e linere ma molto appassionante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La continua ricerca di se stessi..., 29-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro racconta la fuga del protagonista dal mondo e dalla vita, una continua ricerca di se stesso attraverso mondi diversi. Molto belle le descrizioni degli ambienti in cui il protagonista si trova a vivere ma soprattutto una descrizione della vita e dei personaggi di quel tempo che è molto reale e vicina la mondo d'oggi. Un libro pieno di buone riflessioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Franz Tunda è il primo eroe contemporaneo, 30-08-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
"Non ho nulla da perdere. Non sono ne coraggioso ne curioso di avventure. Un vento mi spinge, e non temo di andare a fondo" il pensiero di Roth è centrato sullo scorrere di tutte le cose, come Tarabas e tutti noi, lo crediamo o no, Tunda si sente un ospite su questa terra. La deriva schopenhaueriana del pensiero mitteleuropeo aveva già profondamente solcato, con Siddharta e le Perle di Vetro di Hesse la linea di confine che divideva l'Austria Felix dal caos contemporaneo. A Musil compiere il passo definitivo e incardinare le nuove porte dell'occidente europeo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti