€ 10.46€ 10.90
    Risparmi: € 0.44 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Francesca da Rimini

Francesca da Rimini

di Mariagrazia Pia


  • Editore: Leone
  • Collana: Sàtura
  • Data di Pubblicazione: marzo 2018
  • EAN: 9788863934694
  • ISBN: 886393469X
  • Pagine: 165
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Una reinterpretazione in chiave contemporanea delle vicende di Francesca da Rimini, mischiando le vicende dantesche e i drammi di sangue rimasti nella memoria dei canti popolari. Il testo scardina e reinterpreta i tradizionali rapporti tra Francesca, Paolo e Gianciotto, e arriva a un'imprevista conclusione per la presenza di un personaggio, il figlio di Francesca, che risulterà fondamentale non solo per comprendere le vicende, ma anche lo stile del racconto.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Francesca, la reincarnazione di Lilith, 14-05-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il percorso di questa autrice porta ad una trilogia, che poi potrà diventare un quartetto, un quintetto ecc. In "Francesca", ci sono invarianze e variazioni rispetto agli altri romanzi, ci sono stilemi che le sono propri, da quelli più dolorosi e tragici a quelli ironici, perché non manca anche di ironia. E poi c'è questa storia, che naviga fra la lirica di tutti i tempi, da quella veterotestamentaria e greca a quella dantesca e della poesia del'900... Questo planare fra luoghi, descritti a rapidi ma efficaci tocchi impressionisti... Anche questa volta, come nella Nuvola, c'è una svolta sorprendente nella parte finale... Come la protagonista della Nuvola aveva trovato una sua pace con il capitano di mare ischitano, anche Francesca l'aveva trovata in Toscana. Ho trovato pregnante l'analisi psicologico-psicoanalitica del gesto del figlio, che esprime un'eterna verità, irrimediabile, nei rapporti e nelle storie consanguinee... E tutto riporta, sempre, alla tragedia greca... La pietà dantesca per Francesca da Polenta qui sfuma e muta di connotati, approcciando una relazione con varie rappresentazioni di Lilith.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti