€ 6.40€ 8.00
    Risparmi: € 1.60 (20%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 20 ore e 50 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 19 dicembre   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.
Frame. Videoarte e dintorni

Frame. Videoarte e dintorni

di Simone Azzoni


Disponibilità immediata

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Outlet libri

Descrizione del libro

Definire la videoarte significa distinguerla innanzitutto dalla produzione cinematografica che predilige la narrazione e il testo rispetto alle scelte stilistico-formali autoreferenziali e autosufficienti del video. La videoarte è una zona di sperimentazione, realizzata da artisti visivi, che utilizza come specifica materia espressiva il dispositivo elettronico per la produzione di immagini e suoni. Un approccio reso possibile solo grazie all’opera di destrutturazione linguistica che le avanguardie hanno svolto e continuano a svolgere. Un’apertura nei confronti di tecniche e statuti disciplinari che ha reso possibile superare lo scontro di oggettività con la fotografia e lo snodo del rapporto tra autenticità, originalità, genialità e riproducibilità a partire dalla problematica contaminazione (e pericolosa sovrapposizione) tra tecnica e creatività. Il cinema di fatto ha immaginato il paesaggio mediatico, le reti intermediali e un rapporto sinestetico con le immagini in movimento e rimane sfondo programmatico su cui agiscono le sperimentazioni delle prime avanguardie in cui già si riconoscono i tratti che diventeranno propri della sperimentazione elettronica. Da questa libertà sperimentale muovono i passi coloro che useranno il video come alter-ego dell’occhio, dello spettatore, della cornice o del punto di vista; per smontare la visione illusionistica, estatica o meravigliosa a favore di un’oggettività minimalista e dissacratoria del discorso artistico.

Indice
Premessa
1. Prologo
2. Elementi di analisi
3. Trame
Epilogo. Conservare ed esporre la videoarte
Bibliografia

Nota sull'Autore
Simone Azzoni è critico d’arte e docente di Storia dell’arte contemporanea presso lo IUSVE. Tiene corsi di Lettura critica dell’immagine presso l’Istituto di Design Palladio di Verona.
È autore di seminari di Lettura critica dello spettacolo presso l’Università di Verona e di saggi di ermeneutica teatrale per case editrici specializzate, ed è critico teatrale per il quotidiano l’Arena e per riviste di settore. Organizza rassegne teatrali di ricerca e sperimentazione con il Teatro Nuovo di Verona. Per Fondazione Aida, è autore di testi teatrali rappresentati a Parigi, New York e attualmente in tournée.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Frame. Videoarte e dintorni acquistano anche I luoghi di Calvino. Guida alla lettura di Italo Calvino di N. Bottiglieri (a cura di) € 19.55
Frame. Videoarte e dintorni
aggiungi
I luoghi di Calvino. Guida alla lettura di Italo Calvino
aggiungi
€ 25.95


Ultimi prodotti visti