€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La ferita, quella vera

La ferita, quella vera

di François Bégaudeau


  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero big
  • Traduttori: Lo Porto T., Pieri L.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2018
  • EAN: 9788806224172
  • ISBN: 8806224174
  • Pagine: 250
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

L’adolescenza è un’esperienza di perdita e di nuove scoperte, ma la malinconia è una sensazione che accompagna quell’età segnandola per sempre. La ferita, quella vera racconta quella sensazione, quel passaggio inesorabile e in fondo imperdibile. Siamo nel 1986, in un paesino della provincia francese, dove i vigneti baciano la terra e il cielo, e François ha solo quindici anni e due desideri: mettere in pratica le sue idee comuniste e perdere la verginità. Il caldo, il sole sulla pelle, le giornate trascorse in ozio amplificano quel desiderio sino a renderlo quasi insopportabile. Le giornate di luglio scorrono rapide tra progetti rivoluzionari e desideri sessuali non realizzati, ma proprio quando la speranza di riuscire a perdere la verginità viene a mancare arriva Julie, una ragazza più grande e apparentemente più esperta, la giovane che potrebbe cambiare quell’estate e forse la vita intera. La ferita, quella vera è un romanzo delicato che ci fa rivivere quell’età, quella sensazione di insofferenza che non si placa, di qualcosa di incompiuto, di inarrivabile e che a volte si trascina per tutta la vita.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La ferita, quella vera acquistano anche Il primo dio. Poesie scelte. Racconti e scritti critici di Emanuel Carnevali € 30.40
La ferita, quella vera
aggiungi
Il primo dio. Poesie scelte. Racconti e scritti critici
aggiungi
€ 47.50


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti