€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Estate di morte

Estate di morte

di Harlan Coben


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Traduttore: Callegari A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • EAN: 9788804599333
  • ISBN: 8804599332
  • Pagine: 375
  • Formato: brossura

Trama del libro

Durante un campeggio estivo, quattro ragazzi - Gil Perez, Margot Green, Doug Billingham e Camille Copeland - si avventurano nei boschi di notte per non fare più ritorno. Margot e Doug vengono assassinati; Gil e Camille svaniscono nel nulla, ma tutto lascia pensare che anche loro siano rimasti vittime di un serial killer. Vent'anni dopo, Paul Copeland, fratello di Camille e procuratore della contea di Essex, viene chiamato all'obitorio per il riconoscimento di un uomo ucciso la notte prima. Sembra essere il cadavere di uno sconosciuto, ma una cicatrice sul braccio rivela una verità sconcertante: il morto è Gil Perez. Questa scoperta getta Paul in un baratro di ricordi strazianti, riaprendo ferite mai rimarginate. Dove si è nascosto Gil durante tutto questo tempo? E perché? Che cosa è accaduto davvero nei boschi durante quella tragica vacanza? È possibile che anche Camille sia ancora viva? Per cercare le risposte a queste domande Paul si inoltra in un dedalo di reticenze e ambiguità, trovandosi a fare i conti con le zone d'ombra della sua stessa famiglia e con il proprio inestinguibile senso di colpa per non aver vigilato a dovere sulla sorella. Alla difficile ricerca della verità, Paul rincontra il suo primo grande amore, Lucy, che era con lui quella terribile notte e che forse può aiutarlo a fare i conti con gli eventi che hanno sconvolto le loro esistenze. Personaggi alle prese con un passato impossibile da cancellare, l'innocenza irrimediabilmente perduta e l'ingovernabile forza dei sentimenti.

I libri più venduti di Harlan Coben

Tutti i libri di Harlan Coben

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0Capolavoro, 30-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è facile trovare un thriller in cui tutto torni alla perfezione, specialmente per quanto riguarda il finale. "Estate di morte" è uno di questi. Tiene il lettore con il fiato sospeso per tutto il tempo, guidandolo verso una conclusione che ha del magistrale.
Il protagonista, Paul Copeland, è un uomo tutto d'un pezzo, capace di organizzare la sua vita in modo rigoroso e razionale o, come lui stesso afferma, in "compartimenti stagni", che gli consentono di suddividere nettamente le diverse facce della sua persona: l'amorevole padre, il procuratore con ambizioni politiche, l'uomo fragile con un passato doloroso alle spalle. Tuttavia, quel passato continua insistentemente a riemergere, fino a che Paul non si ritrova costretto ad affrontarlo, una volta per tutte. La soluzione della vicenda sarà sconvolgente, per noi lettori e per il protagonista, che sarà sul punto di perdere tutto, o forse di iniziare una nuova vita, finalmente senza ombre. Il finale, meravigliosamente aperto, è di grande suggestione, da maestro del thriller.
Inspiegabile perchè ancora non abbiamo visto al cinema trasposizioni cinematografiche di questo grande autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Da leggere, 10-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Harlan Coben mi piace. Nonostante ciò ho trovato questo libro pieno di forzature, anche se lo spunto iniziale è parecchio gustoso. Apprezzo invece l'approfondimento dei personaggi, un po' di spessore in quelli principali, cosa che manca nelle opere precedenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un thriller al suo meglio, 29-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto tutto d'un fiato senza riuscire a posarlo. Dopo i thriller di Harlan Coben mi sento come uscita da una centrifuga: l'autore ribalta la trama ad ogni pagina, ti rimescola dentro... Non serve a niente provare a prendere appunti con carta e penna, cercare di coglierlo in fallo; sei solo un burattino nelle sue mani ed alla fine non puoi che ammutolire... Senza Parole...
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche