€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Eserciziario di anatomia umana

Eserciziario di anatomia umana

di Francesca Boccafoschi, Maurizio Previati

  • Editore: Piccin-Nuova Libraria
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2019
  • EAN: 9788829930425
  • ISBN: 8829930423
  • Pagine: 114
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Un’adeguata conoscenza dell’Anatomia Umana si pone alla base di molti corsi universitari di carattere medico-scientifico. Lo studio di questa materia spesso risulta particolarmente ostico, non solo perché spesso viene affrontato nel primo anno di corso, quando lo studente non ha ancora maturato un metodo di studio utile alla sua preparazione universitaria, ma anche per la difficoltà intrinseca della materia, che prevede, oltre ad una specifica capacità di elaborazione ed acquisizione delle nozioni apprese in aula e durante lo studio domestico, anche un notevole sforzo mnemonico al fine di acquisire un corretto utilizzo della terminologia anatomica.
Queste difficoltà sono ulteriormente aggravate dal fatto che nei corsi integrati il tempo a disposizione per lo studente per rimeditare ed assimilare la materia è sempre molto poco; che i singoli insegnamenti di Anatomia hanno obiettivi didattici differenti nei diversi Corsi di Studio; e che i testi di Anatomia offrono una completezza di informazione che si traduce inevitabilmente
nella presentazione di una notevole quantità e complessità di nozioni.
Succede quindi spesso che, al di là delle intenzioni del Docente, l’insegnamento di Anatomia costituisca un ostacolo notevole per lo studente, in grado di rallentarne la progressione universitaria e spesso di operare una selezione negativa.
Diventa quindi fondamentale per lo studente mettere a fuoco, nel più breve tempo possibile, cosa è riuscito effettivamente a ricavare dallo studio dell’Anatomia, cioè cosa è in grado di restituire al Docente nel contesto di una valutazione d’esame, sia scritta che orale.
Nell’intenzione degli Autori il presente testo vuole risolvere questo problema, offrendo allo studente la capacità di verificare il proprio livello di preparazione, attraverso l’offerta di una ampia varietà di quiz, in grado di coprire tutti gli aspetti di questa materia, nell’ambito dei livelli di difficoltà più tipici delle lauree sanitarie. Avere una valutazione oggettiva del proprio livello di apprendimento può essere essenziale sia per poter efficacemente ritornare al libro di testo per aumentare la comprensione della materia, sia per focalizzare e migliorare la preparazione per superare con successo la prova di esame.
Infine, le tavole di ripasso utilizzano un’iconografi a assolutamente innovativa, nella quale la tridimensionalità e la complessità degli elementi anatomici vengono rispettate con ineguagliabile precisione. L’utilizzo di queste immagini è stato possibile grazie alla collaborazione con Anatomage, gruppo leader nel settore delle tecnologie per la visualizzazione delle immagini mediche ed anatomiche. L’interattività nell’utilizzo di queste immagini per il ripasso rappresenta un ulteriore valore aggiunto alla presente pubblicazione.
Questo testo si pone quindi l’obiettivo di essere un valido strumento per rendere efficace lo sforzo profuso dallo studente nello studio dell’Anatomia Umana, con particolare riferimento ai corsi di laurea dedicati alle professioni sanitarie. La trattazione degli argomenti non vuole essere esaustiva, nel senso che non si propone di listare tutti i possibili quiz, quanto piuttosto stimolare l’interesse verso i numerosi aspetti di questa disciplina, nella convinzione che questo sia l’ingrediente più efficace per favorire il superamento dell’esame universitario, sia quando questo sia impostato come questionario con domande a scelta multipla, sia quando affrontato come esame orale.
Gli Autori si augurano di avere favorito sia la passione per questa affascinante materia che la giusta curiosità verso la conoscenza, convinti che siano queste le componenti imprescindibili al fine di conseguire il successo nell’apprendimento a livello universitario.