€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 17 ore e 31 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 4 agosto. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' ente e l'essenza

L' ente e l'essenza

di d'Aquino (san) Tommaso

  • Editore: Bompiani
  • Collana: Testi a fronte
  • A cura di: P. Porro
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2002
  • EAN: 9788845291609
  • ISBN: 884529160X
  • Pagine: 262
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Composto a Parigi tra il 1252 e il 1256, "Ente ed Essenza" verte fondamentalmente sul rapporto tra l'ordine metafisico e quello logico proseguendo e approfondendo la problematica tracciata da Porfirio nell'"Isagoge". Tuttavia, affronta anche una serie di questioni centrali nel pensiero tomista: il principio di individuazione, il problema degli universali, il rifiuto dell'ilemorfismo universale, l'indefinibilità formale di Dio. Il commento al testo è articolato su due livelli, in modo da offrire da una parte un approccio semplice e immediato al testo (introduzione, parole chiave) e dall'altra uno strumento di consultazione anche per gli specialisti (note all'introduzione, note alla traduzione).

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5Testo fondamentale, 27-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
San Tommaso d'Aquino è un genio assoluto e questo testo, che è frutto del pensiero che ha generato la Summa Theologica, è la base del pensiero razionale. Il metodo che San Tommaso usa è necessario (non se ne può fare a meno) ed è attuale; privarsene in nome di pregiudizi legati alla religione è un atto di cecità scelta e coltivata. San Tommaso è un genio e personaggi su cui perdiamo un sacco di tempo a scuola (Kant, Hegel, Marx...) sono, a suo confronto, degli scolaretti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Complesso ma fondamentale, forse un po' ostico, 28-12-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il pensiero dell'Aquinate è davvero sorprendente e utile alla scoperta del mondo circostante, forse soffermato eccessivamente su caratteri di natura linguistica che potrebbero essere tralasciati per rendere l'opera più scorrevole. D'altra parte la Bompiani non facilita il tutto, con il suo enorme uso di note alla lettura. Tuttavia il testo è ben tradotto e l'edizione altamente valida per uno studio approfondito del filosofo di Roccasecca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO