€ 18.81€ 19.80
    Risparmi: € 0.99 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' enigma del caso. Fatti, ipotesi e immagini

L' enigma del caso. Fatti, ipotesi e immagini

di G. Lanzavecchia, M. Negrotti (a cura di)


  • Editore: Edizioni Goliardiche
  • A cura di: G. Lanzavecchia, M. Negrotti
  • Data di Pubblicazione: 2008
  • EAN: 9788878730632
  • ISBN: 8878730637
  • Pagine: 347
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

La ricerca scientifica e la stessa vita sociale contemporanee stanno fortemente rinnovando l'interesse verso il caso, un tema che, del resto, ha accompagnato, con varie accentuazioni, tutta la storia del pensiero da Democrito ai giorni nostri. Questo perché i termini caso e casualità, a seconda delle discipline da cui vengono adottati e resi oggetto di studio, possono evocare qualcosa di indefinito e di misterioso così come qualcosa di reale e misurabile. Il volume ha l'intenzione di illustrare l'estensione dei settori scientifici, artistici, antropologici, speculativi e sociologici nei quali il caso appare sia come entità data, proprietà effettiva del mondo fisico, sia come pura allusione, limite non superabile delle nostre capacità conoscitive. Il volume presenta contributi di: Giuseppe Lanzavecchia (Università di Urbino "Carlo Bo"), Massimo Negrotti (Università di Urbino "Carlo Bo"), Loretta Del Tutto (Università di Urbino "Carlo Bo"), Mario Compiani (Università di Camerino), Valerio Franchina (Università di Roma "La Sapienza"), Flavio Sartoretto (Università "Ca' Foscari" di Venezia), Roberto Vacca (Roma), Josè M. Galvan (Pontificia Università della Santa Croce), Ephraim Nissan (University of London), Denis L. Baggi (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana), Aldo Celeschi (Università di Urbino "Carlo Bo"), Mariella Combi (Università di Roma "La Sapienza"), Masanori Funakura (Tokyo University of Agriculture and Technology) e altri.


Ultimi prodotti visti