€ 14.00
EPUB protetto da Adobe DRM
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
I media tra élite e popolo. E-book

I media tra élite e popolo. E-book

di Censis, U.C.S.I.


Download immediato
  • Editore: Franco Angeli Edizioni
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2016
  • Pagine: 154
  • Dimensione: 24.65 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
  • Dettagli Protezione: Array
  • EAN: 9788891745972

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

La tredicesima edizione del Rapporto sulla comunicazione prosegue il monitoraggio dei consumi dei media, misurati nella loro evoluzione dall'inizio degli anni 2000, e l'analisi dei cambiamenti avvenuti nelle diete mediatiche degli italiani.
Ricostruendo la mappa e la fenomenologia dei consumi, il Rapporto descrive la grande trasformazione che ha posto l'io-utente al centro del sistema, approfondendo i processi di personalizzazione e desincronizzazione dei palinsesti, le implicazioni dell'ingresso nell'era biomediatica, l'avvio del ciclo dell'economia della disintermediazione digitale.
Fino a oggi, quando la fede nei dispositivi di self-tracking e nei servizi di social networking sembra scavare un nuovo solco tra élite e popolo.

Indice
Massimiliano Valerii, Settimio Marcelli, Introduzione. I media tra élite e popolo
Dieci anni di evoluzione dei media: cosa è cambiato
(La centralità dello smartphone nel nuovo sistema della comunicazione; Gli effetti della crisi; I nuovi motori del consumo dei media: le donne; Chi sono e cosa vogliono gli stakeholder del mondo digitale)
Mappa e fenomenologia dei consumi mediatici degli italiani al 2016
(La televisione; La radio; I quotidiani; I settimanali e i mensili; I libri e gli e-book; Il telefono cellulare; Internet; Gli e-reader e i tablet; Le app; I social network)
L'evoluzione delle diete mediatiche degli italiani
(Il cultural divide: lo zoccolo duro della comunicazione audiovisiva; Come si è colmato il digital divide; E come si è ampliato il press divide)
Contenuti e piattaforme: il protagonismo dell'utente
(Le fonti di informazione: dalla prospettiva tele-centrica alla concezione ego-centrica; La caccia al tesoro dei programmi tv; Una comunicazione ellittica)
App e startup: come cambiano i comportamenti nell'epoca della disintermediazione digitale
(La vocazione al pragmatismo digitale; L'istruzione come variabile discriminante della cittadinanza digitale; Le pratiche più diffuse dell'app economy; Dal tempo del risparmio al risparmio di tempo; Le tecnologie digitali creano occupazione o distruggono posti di lavoro?)
Privacy e sicurezza: il trade off necessario
(L'evoluzione del quadro normativo; Gli orientamenti prevalenti, tra paura del terrorismo e rischio di sorveglianza di massa; Il sacrificio della privacy: integralisti, possibilisti e oppositori; Alta percezione dei rischi, bassa responsabilizzazione individuale).
NOTA DELL'EDITORE: la versione PDF di questo ebook è visualizzabile su Pc, Mac e tablet; tutte le altre versioni sono ottimizzate per la lettura su tablet.


Ultimi prodotti visti