€ 17.99
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
Storytelling. Storie terapeutiche per aiutare bambini e genitori ad aiutarsi. E-book

Storytelling. Storie terapeutiche per aiutare bambini e genitori ad aiutarsi. E-book

di AA. VV.


Download immediato
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente
Le storie aiutano a crescere, a sorridere quando si è tristi, a superare le paure, a fare compagnia rinforzando la relazione con chi le racconta. Come scrive Daniel Kohen, ne conoscono bene l'efficacia i più antichi ipnoterapeuti della storia: i genitori e i nonni, che da sempre le usano per rassicurare e confortare i loro piccoli.
Esse costituiscono strumenti preziosi anche per gli psicoterapeuti, soprattutto se i pazienti sono bambini e adolescenti; il loro punto di forza è che sono caratterizzate da una comunicazione indiretta che agisce a livelli multipli di coscienza e proprio per questo raggiunge e orienta la mente inconscia dell'individuo favorendo in tempi brevi cambiamenti stabili e soddisfacenti. Storie, metafore, racconti, appartengono alla categoria degli interventi esperienziali di cui Milton Erickson è considerato uno dei più grandi maestri insieme a Carl Whitaker.
Così, dalla passione per un modo di lavorare stimolante e creativo, è nata l'idea di questo libro: è stato chiesto ai suoi autori, che utilizzano nel loro lavoro clinico uno stile estremamente personale e brillante, ispirato all'ipnosi naturalistica di M. Erickson, di puntare la lente di ingrandimento sull'efficacia e l'utilità delle storie e delle metafore in psicoterapia, pur mantenendo la specifica angolazione del proprio sguardo.
Il risultato è un variopinto ventaglio di casi clinici arricchiti da commenti e riflessioni teoriche il cui filo conduttore è il riferimento costante all'approccio esperienziale, metodo che offre a paziente e terapeuta la possibilità di creare e condividere nel "qui ed ora" del loro incontro le "storie che curano".
Il lettore, addetto ai lavori o genitore che sia, avrà la possibilità di immergersi in un viaggio che lo porterà a sollecitare la propria creatività, spaziando fra tecniche autoipnotiche, aneddoti, barzellette terapeutiche, conversazioni metaforiche ipnotiche, tecniche d'impatto emotivo, storie e metafore co-costruite da genitori e figli, ma soprattutto nate dalla naturale abilità e dalla competenza nell'auto-curarsi propria di ogni bambino.

Maria Laura Fasciana, psicologa e psicoterapeuta, specializzata in psicoterapia familiare e in ipnoterapia dell'età evolutiva, è docente nel Master d'Ipnosi organizzato dalla Società Italiana Milton Erickson e nel Corso Quadriennale di Formazione della Scuola Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana. Nel 2009 ha curato per i nostri tipi il volume L'ipnosi con i bambini e gli adolescenti. Tecniche psicoterapeutiche in età evolutiva.

Indice
Ringraziamenti
Jeffrey K. Zeig, Prefazione
Introduzione
George W. Burns, Una storia di fantasmi per guarire: come scoprire, sviluppare e utilizzare in terapia le metafore del bambino
(Le metafore generate dal cliente; I racconti terapeutici basati sulla collaborazione; I racconti terapeutici inventati dal bambino; Ringraziamenti; Bibliografia)
Linda Thomson, Come utilizzare le storie per aiutare il bambino ad aiutare se stesso
(Bibliografia; Riferimenti bibliografici)
Joyce C. Mills, StoryPlay: ri-svegliare il bambino interiore e la sua resilienza
(L'albero del Milo: una storia di resilienza offerta dalla natura; Le sei radici dello StoryPlay; La "Ciotola di Luce": un racconto tradizionale di speranza, guarigione e resilienza; I dodici elementi essenziali della StoryPlay; Le suggestioni indirette: aprire la via alla resilienza in terapia; Come creare una "Ciotola di Luce": una storia per riconnettersi alla resilienza dopo un trauma; La domanda e il dono; Bibliografia)
Danie Beaulieu, Terapia di impatto: come aiutare i bambini utilizzando le loro stesse strategie
(Un po' di storia; Parlare il linguaggio del cervello; Tempo di raccolta; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Ben Furman, Storie per genitori e bambini: come stimolare le famiglie a risolvere i problemi in modo autonomo e creativo
(Gli incubi di Nigel; Linda doma la sua tigre; Riferimenti bibliografici)
Daniel P. Kohen, "Una volta ho conosciuto un bambino...": come utilizzare le storie del paziente per aiutare i bambini e gli adolescenti a controllare il mal di testa con l'autoipnosi
(Breve sommario; Introduzione; Avvertenza; Il valore del racconto; L'importanza delle PROPRIE storie; Presentare l'ipnosi/parlare dell'ipnosi; Le storie; Conclusioni; Bibliografia)
Jeffrey Lazarus, Aneddoti e fiabe per la terapia dei disturbi più comuni in età pediatrica
(Introduzione; Metafore per l'enuresi notturna; Metafore per i tic e per altri problemi di comportamento; Metafore per ricordare ai pazienti di praticare l'autoipnosi; Aumentare la motivazione; I bambini che si arrampicano sugli alberi. Una profezia che si auto-avvera; Conclusioni; Bibliografia)
Pamela Kaiser, Metafore ipnotiche conversazionali: come "mettere a punto" insieme al paziente i suoi meccanismi di autoregolazione
(Metafore ipnotiche conversazionali; Le metafore generate dal terapeuta; Le metafore generate dal cliente; I vantaggi delle metafore conversazionali in ipnosi; Un caso clinico: le informazioni di base; Conclusioni; Bibliografia)
Bernard Trenkle, Allestire la scenografia: come preparare il terreno per l'intervento con i bambini e gli adolescenti balbuzienti
(Allestire la scenografia per l'intervento; Come rendere più veloce la terapia di Van Riper usando le storie; Riferimenti bibliografici)
Maria Laura Fasciana, "Il gatto liquido" e altre storie: come risolvere il disagio infantile aiutando i bambini ad aiutare se stessi
(Il coinvolgimento dei genitori; Storie della mia storia; Le storie in psicoterapia; Conclusioni; Bibliografia; Riferimenti bibliografici)
Gli autori.