€ 18.33€ 19.50
    Risparmi: € 1.17 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Due nazioni. Legittimazione e delegittimazione nella storia dell'Italia contemporanea

Due nazioni. Legittimazione e delegittimazione nella storia dell'Italia contemporanea

di L. Di Nucci, E. Galli Della Loggia (a cura di)


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Prismi
  • A cura di: L. Di Nucci, E. Galli Della Loggia
  • Data di Pubblicazione: novembre 2003
  • EAN: 9788815095558
  • ISBN: 8815095551
  • Pagine: 365
  • Formato: brossura
L'Italia si caratterizza sin dall'Unità per un livello di contrapposizione politica singolarmente alto. Una contrapposizione che si nutre di divisioni non tanto sociali, religiose o linguistiche, quanto soprattutto di natura spiccatamente ideologica, se non antropologica. L'intera vicenda storica del paese rivela, infatti, una singolare propensione alla divisività, che si manifesta in una lunga serie di coppie di opposti: nord/sud, laici/cattolici, interventisti/neutralisti, fascisti/antifascisti, comunisti/anticomunisti. Tale divisività rimanda al cruciale problema della legittimazione e della delegittimazione all'interno del sistema politico e alimenta uno scontro che si configura spesso come una vera e propria guerra tra "due nazioni".

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Due nazioni. Legittimazione e delegittimazione nella storia dell'Italia contemporanea acquistano anche Educare alla fede in reparto di C. Nicolini € 7.75
Due nazioni. Legittimazione e delegittimazione nella storia dell'Italia contemporanea
aggiungi
Educare alla fede in reparto
aggiungi
€ 26.08