€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Dostoevskij, Nietzsche e la crisi del cristianesimo in Europa

Dostoevskij, Nietzsche e la crisi del cristianesimo in Europa

di Vladimir Kantor


  • Editore: Amos Edizioni
  • Collana: Esodo
  • A cura di: E. Magnanini
  • Data di Pubblicazione: aprile 2015
  • EAN: 9788887670455
  • ISBN: 8887670455
  • Pagine: 120
  • Formato: brossura

PromozionePromozione Black Friday
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Uno degli sconvolgimenti globali del XX secolo non è solo l'orrore dei sistemi e dei regimi totalitari e terroristici che ha interessato tutta l'Europa, ma è anche la crisi del cristianesimo che si è manifestata con forza inaudita nel fascismo e nel comunismo. Heidegger ha osservato che la frase "Dio è morto" non è una tesi dell'ateismo, ma una esperienza reale ed essenziale della storia occidentale. Principalmente attraverso l'opera di Dostoevskij e di Nietzsche, il filosofo Vladimir Kantor analizza la crisi del cristianesimo che ha caratterizzato la storia e la coscienza europee nel Novecento.