€ 12.00
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Dipignano-Laurignano-Tessano. Sull'origine prediale di tre toponimi in -anum dell'agro cosentino

Dipignano-Laurignano-Tessano. Sull'origine prediale di tre toponimi in -anum dell'agro cosentino

di Antonio Scarcello

  • Editore: The Writer
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2016
  • EAN: 9788899627027
  • ISBN: 8899627029
  • Pagine: 120
  • Formato: rilegato
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

Scrivere un lavoro di toponomastica, cominciando con tutta la documentazione storica necessaria a trattare la persistenza o il cambiamento, a volte drastico, in base a grandi eventi sia naturali sia sociali, è già un compito arduo in sé. Espletare un lavoro simile in modo che sia fruibile a più persone, di cui la maggior parte non possiede né le tecniche analitiche né l'accesso alle fonti storiche necessarie, è un compito ancora più arduo. A volte le lacune storiche possono essere impressionanti. Di primo acchito sembra che si salti da una serie di prediali d'ovvia origine latina, quale prædium Laurinianum, prædium Depinianum, prædium Texianum, in cui sono evidenti i nomi di centurioni romani (Laurinius, Depinius e Texius sono tutti nomi documentati nella famosa opera di Schultze, Römische Eigennamen), al riconoscimento di un'arcipretura di Dipignano, con chiese a Laurignano e Tessano, nella Platea dell'arcivescovo cosentino Luca Campano, allievo del grande Gioacchino, del 1203-1204.