€ 7.52€ 8.00
    Risparmi: € 0.48 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Delitti esemplari

Delitti esemplari

di Max Aub


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Sellerio Editore Palermo
  • Collana: La memoria
  • Edizione: 21
  • Traduttore: Panunzio Cipriani L.
  • Data di Pubblicazione: maggio 1981
  • EAN: 9788838901904
  • ISBN: 8838901902
  • Pagine: 72

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


I libri più venduti di Max Aub

Tutti i libri di Max Aub

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Delitti esemplari acquistano anche Le leggi antiebraiche e razziali italiane ed il ceto dei giuristi di Giuseppe Acerbi € 33.25
Delitti esemplari
aggiungi
Le leggi antiebraiche e razziali italiane ed il ceto dei giuristi
aggiungi
€ 40.77

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 4 recensioni)

3Micro racconti di omicidi, 27-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una Spoon River capovolta, dove la storia raccontata in minimi anti-epitaffi è quella degli assassini. Omicidi avvenuti per caso oppure attentamente studiati. Nella maggior parte delle storie, vere e proprie concretizzazioni di pensieri, messe in atto crudeli di quei vaghi desideri di morte altrui che ci prendono ogni giorno come unica valvola di sfogo delle nostre frustrazioni. Interessante ma non geniale come me lo avevano descritto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il trionfo del grottesco, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Stranissimo ma scorrevole e brutale. Una collezione di confessioni, uomini che ammazzano per motivi futili o per pazzia. Surreale e divertentissimo, interessante anche da leggere ad alta voce. Ispira risate liberatorie, non essendo affatto impossibile rispecchiarsi in qualcuna di queste situazioni. Consigliato a chi fa tesoro di buona dose di ironia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Delitti esemplari, 21-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Penso che questo libro non possa meritarsi più di 2.
Quante volte ci capita di essere infastiditi da tic, fissazioni, difetti di chi ci circonda, che fanno soccombere la nostra pazienza?
Il vicino di casa che smartella alle sei del mattino, l'automobilista maleducato che parcheggia davanti al nostro garage, il collega di lavoro che suda in modo spropositato o soffre di alitosi?
Capita che uno sgarbo fattoci oppure l'invidia per chi è "meglio" di noi ci facciano sorgere la rabbia?
Questo piccolo libro contiene tanti micro racconti di omicidi catartici, e il colpevole reo confesso diventa l'eroe vendicatore dei soprusi e delle ingiustizie subiti.
"Uccidere, uccidere senza pietà per andare avanti, per spianare il cammino, per non stancarsi. Un cadavere, anche se molle, è un ottimo scalino per sentirsi più in alto. Innalza. Uccidere, finirla con tutto ciò che disturba perché tutto sia diverso, perché il tempo scorra più in fretta. Servizio Offresi, finchè non uccidano anche me, con pieno diritto".
Lettura divertente all'inizio, per la stravaganza dei contenuti, poi alla lunga diventa ripetitiva. Va bene che son solo 50 pagine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Divertissement , 01-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un divertissement piacevole, provocatorio, acuto e intelligente. Ma francamente ingiudicabile. Voto 3 di stima all' autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti