€ 20.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Creta. 1941-1945: la battaglia e la resistenza

Creta. 1941-1945: la battaglia e la resistenza

di Antony Beevor


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Storica
  • A cura di: M. Pagliano
  • Traduttore: Mancini S.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2003
  • EAN: 9788817872775
  • ISBN: 8817872776
  • Pagine: 472
  • Formato: rilegato

Descrizione del libro

Nella primavera del 1941, dopo il fallimento del tentativo d'invasione da parte dell'esercito italiano, la Grecia continentale fu occupata dalla Wehrmacht. Il 20 maggio, i tedeschi scatenarono un'imponente offensiva per conquistare anche Creta, fondamentale per il controllo del Mediterraneo orientale. Dopo dodici giorni di accanita battaglia, in cui ebbero un ruolo decisivo i paracadutisti, i tedeschi sconfissero le truppe inglesi, australiane e neozelandesi. Il duro regime di occupazione che instaurarono scatenò la resistenza degli abitanti che, aiutati dagli infiltrati britannici, fecero di tutto, a rischio della vita, per sabotare le attività militari tedesche.

Tutti i libri di Antony Beevor