€ 11.90€ 14.00
    Risparmi: € 2.10 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Una cosa piccola che sta per esplodere

Una cosa piccola che sta per esplodere

di Paolo Cognetti


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: Nichel
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: giugno 2017
  • EAN: 9788875218454
  • ISBN: 8875218455
  • Pagine: 156
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Cinque racconti ambientati negli anni più teneri, più violenti, più tormentati della nostra vita. Ereditiere perverse e affascinanti rinchiuse in una clinica per anoressiche, figli scaraventati dai genitori nel naufragio del loro matrimonio e di un'epoca, orfane di giocatori d'azzardo che trovano salvezza nell'immaginazione. Il filo rosso che lega queste storie è il momento, vivo e straziante, in cui prendiamo coscienza della nostra identità, scopriamo il sesso, l'amicizia, la crudeltà del mondo, attraversiamo la linea d'ombra con un atto di rivolta. Dopo "Manuale per ragazze di successo", con questa raccolta Paolo Cognetti torna a fotografare la quotidianità nascosta. La scrittura intensa e precisa, e un sapiente senso dell'intreccio, trovano nell'adolescenza il luogo magico in cui i personaggi, raccontando la propria vita, mettono a nudo la nostra.

Tutti i libri di Paolo Cognetti

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Una cosa piccola che sta per esplodere acquistano anche L' importanza dei luoghi comuni di Marcello Fois € 9.35
Una cosa piccola che sta per esplodere
aggiungi
L' importanza dei luoghi comuni
aggiungi
€ 21.25

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

3Voce del disagio, 17-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Stile scarno ma convincente. Si tratta di una serie di racconti di alcuni adolescenti che stanno formando la loro personalità in contesti familiari particolari. I temi trattati mostrano quanto, per un adolescente, la crescita sia un percorso pieno di ostacoli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una cosa piccola che sta per esplodere, 28-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro, anzi una raccolta di racconti il cui filo conduttore è l'adolescenza. Finalmente un libro dove l'adolescenza non è vista solo come un periodo tormentato legato all'età, ma piu che altro a un movimento interiore, quasi una rivoluzione che inizia nel nostro essere e che ci può segnare nell'animo e durante la quale maturiamo quasi senza accorgercene.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una cosa piccola che sta per esplodere, 31-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Non mi ricordo per quale motivo ebbi l'occasione di leggere questo giovane scrittore italiano. Certo sono racconti, un genere che a volte mi lascia perplesso. Ma sono scritti bene, anche con cattiveria a volte. In generale, tutti incentrati in qualche modo nel rapporto figli-genitori (e non a caso ai suoi genitori è la dedica finale? ), inconsapevolmente inseriti forse in un filone una volta minimalista, di quello che poi lascia qualcosa nell'aria e sembra non avere un inizio ed una fine. Ma ben lo spiega nel racconto da cui la frase del titolo (frase dedicata ad una bimba che seguiamo crescere e che si chiama Mina) che non è detto che un racconto debba avere una fine. Mina ne scrive a frotte sulla figura del padre scomparso con una fantasia bella (racconti nei racconti) e che rimagono anche loro sospesi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Niente male, 21-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un piccolo libro con dei racconti molto ben curati che non sempre raggiungono lo scopo di emozionare il lettoer ma che comunque vale la pena leggere. I racconti sembrano dell esceneggiature di altrettanti cortometraggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4una bella sorpresa, 26-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Dei racconti che avrebbero potuto essere altrettanti romanzi, un feroce quento veritiero ritratto di come siamo diventati e di dove rischiamo di andare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti