€ 15.26€ 15.90
    Risparmi: € 0.64 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il coraggio di essere io. Diventare grandi senza scimmiottare gli altri e senza sentirsi esclusi. Ediz. illustrata

Il coraggio di essere io. Diventare grandi senza scimmiottare gli altri e senza sentirsi esclusi. Ediz. illustrata

di Domenico Barrilà, Emanuela Bussolati


3° in Narrativa sulla famiglia
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Piccoli e grandi, umani e animali. Siamo alle prese con lo stesso bisogno di essere notati, riconosciuti, apprezzati. Tutti, proprio tutti, senza eccezione, siamo mossi dal desiderio vitale di contare qualcosa. Per questo diamo l'anima per essere scelti, moltiplihiamo le forze per non essere scartati (la grande paura di ognuno). All'inizio pensiamo che per compiere la missione basta essere uguali agli altri e facciamo anche cose un poco sciocche, magari copiamo il comportamento del prossimo, per riuscirci, ma finiamo dentro la gabbia, perché dove tutti sono uguali nessuno può essere scelto. La strada giusta è un'altra, ce lo dice la natura, che genera solo cose diseguali e imperfette, ma ciascuna speciale perché dotata di una sua impronta che nessuno può imitare. Ecco il segreto, la strada giusta per la nostra vita. Cercare la propria impronta, provare a essere IO (proprio IO!). Certo, non è facile, ma bisogna impegnarsi perché quando si riesce è bello sul serio. Età di lettura: 6 anni.

Tutti i libri di Domenico Barrilà

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Efficacissimo, 09-12-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'età idonea per la lettura non è indicata, ma io lo consiglio dai sei anni. Il testo e i disegni sono magnificamente coordinati per spiegare ai bambini che si affacciano alla vita sociale, in maniera assolutamente semplice ma corretta, concetti difficili e fondanti, come l'identità e la diversità, la pari dignità e l'unicità in natura, il bisogno e il dovere di essere sè stessi senza calpestare gli altri e allo stesso tempo senza doversi per forza omologare sempre. Uno strumento elettrizzante per genitori e insegnanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO