€ 12.60€ 14.00
    Risparmi: € 1.40 (10%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Contro venti e maree. Idee sull'Europa e sull'Italia. Conversazione con Sébastien Millard

Contro venti e maree. Idee sull'Europa e sull'Italia. Conversazione con Sébastien Millard

di Enrico Letta


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Contemporanea
  • Data di Pubblicazione: marzo 2017
  • EAN: 9788815270368
  • ISBN: 8815270361
  • Pagine: 156
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Questo libro nasce all'alba. Precisamente all'alba di due giorni che, con il Brexit e l'elezione di Trump, hanno cambiato la nostra storia. Siamo di fronte a sfide il cui impatto sull'Italia e sull'Europa è riconducibile all'anno di svolta 1989. Per quanto scioccanti, questi eventi possono aprire per l'Europa nuove e persino affascinanti opportunità. Di certo, nel mondo di oggi sono fondamentali reattività e tempismo. È tempo che l'Europa diventi adulta e cambi strada rispetto a errori e incertezze di questi ultimi anni. E che l'Italia sia in prima fila contro i nazionalismi risorgenti e protagonista nella costruzione di una nuova Unione, più vicina ai cittadini.

Tutti i libri di Enrico Letta

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Contro venti e maree. Idee sull'Europa e sull'Italia. Conversazione con Sébastien Millard acquistano anche La vita e i giorni. Sulla vecchiaia di Enzo Bianchi € 11.05
Contro venti e maree. Idee sull'Europa e sull'Italia. Conversazione con Sébastien Millard
aggiungi
La vita e i giorni. Sulla vecchiaia
aggiungi
€ 23.65

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5"Andate controcorrente!" Papa Francesco, 15-03-2018, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Accettando la sfida di un compito arduo, Enrico Letta, già presidente del consiglio dei ministri durante l'anno 2013-2014, si propone di scrivere un testo sull'Europa. Dopo l'annus horribilis del 2016, caratterizzato da fenomeni preoccupanti per la scena europea, quali la Brexit e l'elezione negli USA di Donald Trump, Letta conserva la speranza che ci possa essere un futuro mirabilis (assimilando il 2017 all'anno di svolta del 1989) per l'Europa, ed espone in maniera schietta e non retorica le sue idee in merito. Il testo non si ferma all'ambito europeo, ma indaga anche la scena italiana, individuandone i punti di carenza e suscettibili di miglioramento, quale l'istruzione dei futuri cittadini. Il libro è scritto sotto forma di intervista, con un linguaggio colloquiale e semplice, il che lo rende accessibile anche ai fruitori più a digiuno dell'argomento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO