€ 34.56€ 36.00
    Risparmi: € 1.44 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I colori dell'archeologia. La documentazione archeologica prima della fotografia a colori (1703-1948). Catalogo della mostra

I colori dell'archeologia. La documentazione archeologica prima della fotografia a colori (1703-1948). Catalogo della mostra

di F. Filippi, L. Attilia (a cura di)


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Quasar
  • A cura di: F. Filippi, L. Attilia
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2009
  • EAN: 9788871404165
  • ISBN: 8871404165
  • Pagine: 216
  • Formato: brossura
  • Tags: Fotografia più famosi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Oggi siamo abituati a tirare fuori dalla tasca una minuscola macchina fotografica e a impossessarci in un attimo di un'immagine a colori, anche complessa e preziosa come un quadro antico esposto in un museo. A tal punto che spesso, anche per studiare, preferiamo osservare i dettagli di una fotografia digitale. Ma non è sempre stato così. Come erano documentate e illustrate sui libri le scoperte archeologiche prima dell'introduzione della fotografia a colori? E in particolare le scoperte di pitture antiche nelle quali il colore rappresentava un elemento fondamentale? La mostra cerca di raccontare, attraverso più di cento disegni e acquerelli conservati in diversi Archivi di Roma, la storia della formazione della documentazione dei ritrovamenti archeologici dell'Urbe nel tempo a partire dal 1703 fino al 1948.


Ultimi prodotti visti