€ 89.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Codice penale. Annotato con la giurisprudenza

Codice penale. Annotato con la giurisprudenza

di Renato Bricchetti, Alberto Cadoppi, Paolo Veneziani

  • Editore: Il Sole 24 Ore
  • Collana: I Commentati
  • Edizione: 4
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • EAN: 9788832465471
  • ISBN: 8832465477
  • Pagine: XXVII-3302
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

La quarta edizione del "codice penale annotato con la giurisprudenza" considera le modifiche: all'art. 576 e con l'art. 612-bis, relativamente alle misure in tema di antistupro e di stalking (L. n° 38/2009); all'art. 36, relativamente agli interventi di razionalizzazione delle spese di giustizia (L. n° 69/2009); ai numerosi (esattamente 35) articoli che toccano, nell'insieme, tutti gli istituti del Codice nell'ambito delle ennesime misure di contrasto alla criminalità (L. n. 94/2009); agli artt. da 473 a 474-quater, 517 e quindi da 517-ter a 517-quinquies, riguardo al contrasto della contraffazione e vendita di opere dell'ingegno e prodotti industriali (L. n. 99/2009); infine all'art. 322-bis, per inasprire le pene sul reato di corruzione (L. n. 116/2009). Non da ultima, si sottolinea la pronuncia della Consulta (n° 75/2009), con cui, la Stessa, si esprime in termini di illegittimità costituzionale riguardo al secondo comma dell'art. 384, in tema di casi di non punibilità.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5un ottimo codice, 12-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Tra i codici annotati è sicuramente il più completo nel rappresentare gli orientamenti giurisprudenziali, non privilegiando soltanto gli orientamenti più recenti come alcuni codici - in vista dell'esame di Stato per l'abilitazione forense - preferiscono fare.
Il repertorio di massime a corredo di ciascun articolo è suddiviso in paragrafi, titolati con rubriche particolarmente utili, perchè dettagliate.
La veste grafica prevede un ampio uso del grassetto e altre evidenziazioni, anche se il tipo di carta e le dimensioni del carattere impiegato rendono il codice forse meno "chiaro" di quello di altre case editrici.
Purtroppo in prossimità dell'esame non viene stampata l'appendice di aggiornamento, indice dell'intenzione degli autori di predisporre un codice più calibrato per i professionisti del diritto che non per chi deve affrontare l'esame a dicembre: ma per esperienza personale posso dire che è ottimo anche in sede di esame.
Ritieni utile questa recensione? SI NO