€ 14.40€ 15.00
    Risparmi: € 0.60 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Cipro fra mito e storia nella cultura italiana. Rotture e continuità nel Mediterraneo

Cipro fra mito e storia nella cultura italiana. Rotture e continuità nel Mediterraneo

di Giuseppina Semola


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"L'idea aggregante di questa ricerca è valutare quanto la particolare atmosfera di Cipro come terra di confine e di incontro-scontro tra ambienti e filosofie politicamente e ideologicamente contrastanti abbia inciso nel mondo poetico ed artistico dei vari autori e quale commistione vi sia stata fra le opposte tendenze (rotture e continuità, come appunto recita il titolo) del clima culturale dell'isola, nella percezione, interpretazione e sensibilità di ciascun artista."(Dalla prefazione di Umberto Mondini) "Il libro esamina opere letterarie ambientate a Cipro, sulla maggior parte delle quali si è già soffermata la critica, ma ben pochi si sono interessati alle motivazioni di tale collocazione o hanno dato ad essa significato. Il testo coglie accuratamente molti aspetti inerenti i legami tra Cipro e il Mediterraneo e può essere utilizzato nelle Università dove si studia Lingua e Cultura italiana e Letterature Comparate per ricerche e scambi soprattutto con i Paesi dell'area mediterranea e della UE e, in particolare, con l'Italia con la quale Cipro ha legami di antica data." (Dalla presentazione di Yiannis Ioannou)