€ 40.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Christo and Jeanne-Claude. Barrels and the Mastaba 1958-2018

Christo and Jeanne-Claude. Barrels and the Mastaba 1958-2018

di Paul Goldberger


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Taschen
  • Collana: Varia
  • A cura di: H. Obrist
  • Illustratore: Volz W.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2018
  • EAN: 9783836573450
  • ISBN: 3836573458
  • Pagine: 208
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Dal 18 giugno al 23 settembre 2018, l'Hyde Park di Londra ospiterà l'ultima installazione di Christo e Jeanne-Claude: The Mastaba (Project for London, Hyde Park, Serpentine Lake). Questa scultura temporanea è ispirata alle mastaba, grandi piattaforme di fango a forma di tronco piramidale, tipiche delle antiche civiltà mesopotamiche. Con i suoi 20 metri di altezza e le sue 500 tonnellate ancorate nel Serpentine Lake, questo progetto acquatico è formato da 7506 barili di petrolio dipinti e assemblati a formare una sorta di un mosaico cangiante di tasselli rossi, bianchi, blu e malva. A oggi, «The London Mastaba» è il più ambizioso dei lavori di Christo e Jeanne-Claude realizzati con barili, nonché l'antesignano del progetto di futura realizzazione «The Mastaba (Project for Abu Dhabi, United Arab Emirates)». Ideata nel 1977, una volta costruita «The Mastaba for Abu Dhabi», sarà l'opera più grande, nonché l'unica installazione permanente mai creata da Christo e Jeanne-Claude. Situata nel deserto e composta da 410.000 barili colorati, con i suoi 150 metri d'altezza questa scultura diventerebbe la più grande del mondo, perfino più alta della Piramide di Cheope. Attraverso disegni, collage, fotografie, sculture e modelli in scala, questo libro ripercorre i 60 anni in cui Christo e Jeanne-Claude hanno esplorato la forma del barile e della mastaba, ed è pubblicato in occasione della mostra alle Serpentine Galleries, curata da Hans Ulrich Obrist insieme a Melissa Blanchflower e Joseph Constable, in collaborazione con Josy Kraft e lo studio di Christo. Il volume, progettato da Lorenza Giovanelli e dallo stesso Christo, passa in rassegna tutte le opere realizzate da Christo e Jeanne-Claude con i barili dal 1958 al 2018, includendo sia i primi disegni preparatori, sia progetti più recenti, nonché fotografie di Wolfgang Volz, mappe, dati tecnici e disegni, molti dei quali inediti.