€ 8.99
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Chiudi gli occhi
Chiudi gli occhi(2010 - brossura)
€ 4.95 € 9.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Chiudi gli occhi
Chiudi gli occhi(2004 - brossura)
€ 7.45 € 14.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Chiudi gli occhi

Chiudi gli occhi

di Raul Montanari


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Un paese sonnecchia sulle rive di un lago, apparentemente tranquillo ma in realtà percorso da silenziosi rancori, conflitti razziali, debolezze inconfessabili: su tutto domina il sesso, con la sua potenza sottile e distruttiva, estrema risorsa per dare un senso a vite annoiate. Questo sonno illusorio culla anche l'incubo di un delitto avvenuto tredici anni prima: lo stupro e l'assassinio di una ragazza innocente. La quiete si spezza quando nel paese torna Andrea, all'epoca considerato colpevole di quell'infamia. La ricerca della verità sul delitto assume le cadenze irresistibili di una resa dei conti collettiva, scandita da colpi di scena che nel finale rovesceranno ogni certezza.

I libri più venduti di Raul Montanari

Tutti i libri di Raul Montanari

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Chiudi gli occhi, 21-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' la storia di una piccola esistenza di provincia italiana, quasi al fulmicotone. E' scritto in maniera diretta, semplice e mai banale, come se le parole fossero gocce di un fiume che scivola dolcemente nel suo letto senza che una sola pietra ne ostacoli mai il cammino. Uno stile che alterna la prima e la terza persona senza preavviso, rimbalzando da un personaggio all'altro, senza che si possa prendere mai un attimo di respiro. Tutti personaggi bellissimi, caratterizzati in modo personale ed originale, attraverso la forma pensiero che entra in ognuno di loro con personalità e grande sensibilità. Credo la si debba avere per poter dar voce ai pensieri di una ragazzina in maniera così efficace, per poter masturbare un prete nei pensieri e con le immagini senza fargli perdere la sua identità agli occhi di chi legge ( anche se questa si è persa per sempre dentro di lui) , per entrare nella testa di un uomo che ha chiuso il passato in una scatola e che la sta riaprendo come si riapre un taglio ancora vivo. I piccoli accenni agli inizi di ogni capitolo, ad esaudire richieste e a moltiplicare tensione, li ho letti sempre con molta curiosità, come se fossero una piccola mano il cui mignolo mi conduceva oltre il cammino. Storia esistenziale, che parla di sentimenti, in cui il thrilling comincia a prendere sostanza da un certo punto in avanti, una tensione palpabile fatta di piccoli momenti e che esplode nelle pagine finali in modo dirompente, con finali che si sommano ad altri finali, fino all'ultimo catartico sfregio che sfocia in un pianto liberatorio, esaustivo e completo, che si asciuga in un ultima carezza, si rialza insieme a quella bici e guarda fuori dal finestrino l'orizzonte di un mondo ancora da vivere, da descrivere, di cui temere la grandezza ma da cui si può trovare conforto. DA LEGGERE!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Adatto per un film..., 04-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Comprato per caso, è stata una felice sorpresa.
Una storia torbida torna alla ribalta, sconvolgendo la tranquilla vita di un paesino e dei suoi conformisti e perbenisti abitanti. La ricerca della verità porterà a conseguenze inattese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati